ÆVANGELIST – Dream_an_Evil_Dream_III

Ævangelist
Titolo: Dream An Evil Dream III
Autore: ÆVANGELIST
Genere: Black / Death Metal
Anno: 2021
Voto: 7

Visualizzazioni post:154

Non capita spesso di trovarsi di fronte a prodotti discografici ambiziosi come questo nuovo lavoro degli ÆVANGELIST. Sono abituato a sentire dei pezzi lunghi, con cambi di tempo e di ritmo, atmosfere e chi più ne ha più ne metta ma non mi era mai capitato di sentire un pezzo di metal estremo della durata di circa 46 minuti. Ho capito subito che il viaggio che mi apprestavo ad iniziare sarebbe stato tosto e ricco di insidie.

Tutto sommato, alla fine del viaggio posso dire di essere non solo felice di aver intrapreso questa avventura ma di uscirne anche abbastanza soddisfatto.

Certo, se in un album si possono avere dei pezzi preferiti, in un successivo ascolto si può andare a cercare con precisione quello che più ci aggrada, in questo caso la missione diventa ostica (e anche agnostica come diceva Trapattoni in un’intervista) dato che l’unico riferimento utile è lo scorrere inesorabile del tempo.

Il brano varia, ora lento, ora velocissimo e arrabbiato, ora più ragionato e con tempi di batteria complessi e articolati, del resto in tutto questo tempo occasione per variare il tempo ce ne sono parecchi, quello che non cambia è l’atmosfera, sempre tetra e in pienissimo stile black metal, fredda e gelida come il graffio della chitarra che ti rimane nell’Anima anche quando la “timeline” del lettore sta avvicinandosi alla fine e intravedi sempre più chiaramente la fine.

Va detto, per quanto bello, per quanto ricercato e complesso tra influenza industrial e death poi alla fine un pezzo così lungo ti fa venire la voglia di abbassare leggermente il livello del volume o prenderti una pausa. “Dream an Evil Dream III” è un bel disco, intenso e molto ragionato ma probabilmente racchiudere tutto in una traccia è stato un passo un po’ azzardato. Non c’è possibilità di una pausa o di una fermata intermedia, è un treno con una sola carrozza guidata da uno spirito talmente nero che non è concesso altro che iniziare e finire il viaggio senza se e senza ma.

Chi sale a bordo è avvisato. Dal 22 febbraio potete avventurarvi anche voi e godere, se il black metal è nelle vostre corde, di questo disco prodotto da “Dead Seed Production” e se il viaggio sarà di vostro gradimento non dimenticate di annotare su un taccuino il minuto esatto del vostro pezzo preferito.

Tracce:
1. Dream_an_Evil_Dream_III

Formazione:
Stephane Gerbaud – voce, saxofono, violoncello
Matron Thorn – chitarra, basso, batteria, voce, rumori

Facebook.com/thetrueaevangelist
www.deadseedproductions.com

2 commenti su “ÆVANGELIST – Dream_an_Evil_Dream_III”

  1. C’è un refuso in coda alla recensione: Ascaris non ne vuole sapere nulla di Matron Thorn e questa versione degli Ævangelist. Anzi da due anni c’è una fortissima disputa su questa cosa; alla voce c’è Stéphane Gerbaud, ex Anorexia Nervosa

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.