KABBALAH – The Omen

Kabbalah
Titolo: The Omen
Autore: Kabbalah
Genere: Doom
Anno: 2021
Voto: 8 ½

Visualizzazioni post:151

Immediatamente.

Sette streghe, attorno al fuoco, cantano e salmodiano, in una notte di tuono. / Nel rogo cerimoniale, ove giace il non morto, l’anima si leva e abbandona il corpo. / Le oscure torce magiche illuminano il grimorio. / Un incantesimo di immortalità è il rituale. / La congrega invoca entità divine. / Occulto e stregoneria, il rituale.

Immediatamente si dipana una coltre incensale. Si infittisce, crea involuzioni, spirali dense e caliginose. Si insinua in ogni angolo. Ricopre tetti e polmoni. L’aria, lugubre, sembra stringerci le mani al collo. Un brulicante coro che ha poco di virginale; una sensazione disturbante. Come da una sinistra pellicola cinematografica. Come l’avverarsi di un presagio che le tre Navarrine consegnano a un uditorio attonito.

Raramente il doom è stato così morbido e penetrante. Un retroterra basilare che ha un che di Pentagram della seconda èra (semplice doom, non doom metal), intrappolato nell’odore delle colline, nell’interazione perfetta degli elementi strumentali, nel tepore fumoso di una voce che – sdoppiata, armonizzata; espressione celestiale – incanta quando non strega. Un magnetismo deforme e pagano che non può non avviluppare in una lingua di dolcissimi turbamenti. Non un punto debole. Nessun riempitivo. Non un attimo di prolissità. Solo il fuoco e la notte.

I brani che valgano l’acquisto dell’album? Ce ne sono esattamente otto. Otto – e tutti toccano le corde sbilenche di un cuore che a volte non è facile sentir pulsare.

Venne da me un vecchio e mi disse “Io sono i tuoi rimpianti e le cose che non hai realizzato. / Perciò dammi la mano e cammina con me. Fino alla fine ti sussurrerò all’orecchio”.

Tracce
01.  Stigmatized
02.  Ceibas
03.  Night Comes Near
04.  The Ritual
05.  Lamentations
06.  Labyrinth
07.  Duna
08.  Liturgy

Formazione
Alba
Carmen
Marga

https://kabbalahrock.bandcamp.com/
https://www.ripple-music.com/
https://rebelwavesrecords.bigcartel.com/
https://www.instagram.com/kabbalahband/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.