HERR NOX – Where Shadows Fade

Herr Nox
Titolo: Where Shadows Fade
Autore: Herr Nox
Genere: Dark Alternative Metal
Anno: 2021
Voto del redattore HMW: 7,5
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:158

Herr Nox emerge prepotentemente dalle sabbie mobili dell’underground con “Where Shadows Fade”, secondo disco del polistrumentista canadese.

Le otto canzoni proposte scavano nell’animo dell’ascoltatore, dilaniandolo a colpi di cambi di genere e sonorità: la noia non è certamente nel dna dell’artista, che pesca a piene mani dal sottobosco dark/goth per poi abbracciare sonorità prog, synthwave e più industrial. Un concentrato pericoloso come la nitroglicerina, che il mastermind del nord Amrica riesce a gestire con saggezza e furbizia, regalandoci un platter essenziale come durata ma molto appagante dal lato emotivo.

Certo ci sono passaggi che strizzano l’occhio ai Cure, a Perturbator, a Bowie e altri (come le vocals estreme nel finale) che sembrano inserite per catturare l’attenzione di una ampia fetta di pubblico: e a mio avviso Herr Nox riesce nel suo intento.

“Where Shadows Fade” è un bel disco, vario, dinamico, realizzato con intelligenza e cuore: un applauso quindi all’artista canadese che ha dimostrato, ancora una volta, che la passione e la voglia di realizzare musica possono dare frutti di buon livello, anche se magari le caratteristiche di partenza non sono originali o comunque si basano su un eterogeneo mix di influenze…

Tracce:
01. Doomsday
02. Where Shadows Fade
03. Black Butterfly
04. The Art Of Noise & Silence
05. Gotta Light?
06. Kiss The Butcher’s Hand
07. Heads Will Roll
08. The Burning

Formazione:
Herr Nox: voce, sintetizzatori, tastiere, programmazione & chitarre
Jonathan Guillemette: chitarre e basso
Lindsay Schoolcraft: voce
Jørgen Munkeby: sassofono
Fred Bédard: guitar solo in “Black Butterfly”

https://www.facebook.com/Herrnoxofficial/
https://www.instagram.com/herrnoxofficial/
https://twitter.com/herrnoxofficial

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.