Karpenter : svelano il singolo ‘The Manor’ ispirato al film “L’Armata delle Tenebre”


Visualizzazioni post:198

KARPENTER pubblicheranno il loro album di debutto “Sleepless” a maggio 2021 su Rockshots Records. L’album sarà una porta d’ingresso in un mondo ostile e tormentato, dove lo spazio e il tempo sono percepiti in modo distorto. Ogni traccia nasconde una storia, e un racconto intriso di paura tutto ispirato a temi e personaggi di film horror come “Perfection Valley” per Tremors, “No Vacancy” per Psycho di Alfred Hitchock, “Shark” per Lo Squalo e il secondo singolo “The Manor”, che esce oggi, ispirato a “L’armata delle Tenebre”.

Guarda il video qui:

Ascolta in streaming / Scarica: https://backl.ink/146054511

La band aggiunge:

“‘The Manor’ è come una battaglia senza fine che porta in tavola molte emozioni. L’abbiamo concepito come una lotta per difendere ciò che è più importante per noi, in un perenne equilibrio tra vittoria e perdita, trionfanti cavalcate metal e aspri accordi melodici. ‘The Manor’ è un inno alla vendetta ed è ambientato in una fittizia ‘epoca oscura’ che potrebbe evocare il Medioevo. Suona tanto potente e incisivo che non abbiamo potuto evitare che si diffondesse così ferocemente”.

“Sleepless” è stato registrato e mixato da Gabriele Ravaglia (Extrema) e Gianmarco Bambini ai Fear Studio in Italy, e masterizzato da Jacob Hansen (Volbeat, Epica, Fleshgod Apocalypse).

Per i fan degli In Flames, Amorphis, Machine Head, e Mercenary, i KARPENTER pubblicheranno “Sleepless” su Rockshots Records il 28 maggio.

Pre-ordina il CD qui: http://bit.ly/Sleepless_CD
Lyric Video – Shark – https://youtu.be/DaJEFyLgCs8

Chiamata così in omaggio al maestro del cinema horror John Carpenter, la band alternative-metal si è formata nel 2019 dagli ex membri dei Fightcast Filippo Tellerini, Francesco Vicini e Marco Biondi, insieme a Federico Conti (Creep), Manuel Nucci e Michele Mingozzi (Figure of Six). Unendo le influenze old-school con canzoni dal suono moderno, i KARPENTER mirano a mantenere il nucleo del loro stile che ha caratterizzato il passato pur proiettandosi verso nuove e originali sperimentazioni di suoni e sottogeneri del metal.

I membri dei KARPENTER hanno condiviso il palco con band affermate come The Dillinger Escape PlanThe Ghost InsidePoison The Well.

I KARPENTER sono:
Filippo Tellerini – Voce
Federico Conti – Chitarra solista
Manuel Nucci – Chitarra ritmica
Michele Mingozzi – Tastiera, Programming
Francesco Vicini – Basso
Marco Biondi – Batteria

Tracklist:
1. Sleepless (1:23)
2. Mechanical Sense (3:14)
3. Perfection Valley (3:25)
4. Falconer (3:06)
5. Shark (3:37)
6. The Manor (4:19)
7. The Hardest Party (4:30)
8. The Swamp Thing (3:48)
9. No Vacancy (3:40)
10. Dark Mountain Side (3:42)
Durata dell’album: 34:48

Crediti dell’album:
– Musica e testi dei KARPENTER
– Registrato e mixato da Gabriele Ravaglia e Gianmarco Bambini ai Fear Studio, Italia
– Masterizzato da Jacob Hansen ai Hansen Studios, Danimarca
– Artwork di Nomad by Fate

Per maggiori info:
Rockshots.eu
Karpenter-band.it
Facebook.com/karpenterband
Instagram.com/karpenter_band

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.