The Catch : uscito il singolo di debutto ‘Sex Shark’ con tanti ospiti speciali


Visualizzazioni post:172

Pronti a cavalcare le onde del mare oscuro e a scoprire l’Heritage Fishing Metal dei The Catch?

La band ha pubblicato il singolo di debutto ‘Sex Shark’ su Despotz Records.
Guarda il video di ‘Sex Shark’ qui:

Ascolta il brano qui: https://despotz.ffm.to/sexshark

Captain French commenta:
“Ehi, sono Captain French. Allora, volete sapere della mia band ‘The Catch’? Bene, siamo la prima band ‘Heritage Fishing Metal’ a pubblicare il singolo di debutto chiamato ‘Sex Shark’. Questo sarà un lungo viaggio sul mare oscuro con a bordo i miei eminenti pirati, sulla nostra enorme nave! 

I The Catch suonano la migliore forma di Folk Metal mai creata – l’Heritage Fishing Metal. Per mostrare al mondo quanto sia superiore questo genere, rispetto a tutti gli altri, abbiamo deciso di registrare un singolo della prima canzone che abbiamo mai scritto – ‘Sex Shark’.  Gli ospiti speciali su ‘Sex Shark’ includono Gareth degli Alestorm, Sami dei Korpiklaani, Petri degli Ensiferum, Keith dei Cruachan, Baldur degli Skalmold, Emilio degli Skiltron, John Ryan Ex-Cruachan e altri. 
La seconda traccia del singolo ‘Sex Shark’ presenta un’apparizione molto speciale di Kim Dylla, precedentemente conosciuta come Vulvatron – cantante dei GWAR e creatrice di abiti di scena per il metal con il suo brand Kylla Custom Rockwear. Kim svolge il ruolo di operatrice di sesso telefonico per la sua partecipazione vocale molto unica su questo pezzo. Non adatto ai bambini, haha. Anche il video di Sex Shark è un’esperienza unica, creato da Andon Hristov, il video mostra una visione burtonesca dell’inferno degli squali del sesso. “

Captain French dice del nuovo singolo:
“Questa canzone è molto profonda e significativa con un testo che vi fomenterà e vi farà contemplare la vita e i pesci …. e gli squali con piselli tutti intorno. Quando il mondo del Folk Metal ha sentito che la più grande band di sempre stava finalmente progettando di publicare un singolo, c’è stata una rivolta perché tutti quelli che erano della scena chiedevano a gran voce di far parte di questa pubblicazione.” // Captain French

Captain French parla dei The Catch:
“La storia inizia nella fredda e terribile estate del 2013 quando io e un tizio chiamato ‘Crunchy Cod’ abbiamo deciso di formare una band. Formammo una band, facemmo un concerto e questo è quanto. Crunchy Cod salpò per le Colonie e tutto si fermò per sette anni, sette mesi e sette giorni. Dopo quel periodo, ho iniziato a scrivere altre canzoni di pesca e pirateria, abbastanza per registrare un album nel caso improbabile che ottenessimo un contratto discografico basato sui nostri video trash su YouTube. Poi un giorno abbiamo ottenuto un contratto discografico con la Despotz Records basato sui nostri video trash su YouTube. Ops, meglio rispolverare quelle canzoni.”

Facebook: https://www.facebook.com/thecatchsnix 
Instagram: https://www.instagram.com/the_catch69/
Bandcamp: https://thecatchpirates.bandcamp.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.