Slipknot: è morto Joey Jordison


Visualizzazioni post:871

Joey JordisonL’ex batterista degli SLIPKNOT, Joey Jordison è morto all’età di 46 anni.

La notizia della sua morte è stata diffusa in una dichiarazione della sua famiglia.

Il comunicato recita: “Abbiamo il cuore spezzato nel condividere la notizia che Joey Jordison, prolifico batterista, musicista e artista è morto pacificamente nel sonno il 26 luglio 2021. Aveva 46 anni.

“La morte di Joey ci ha lasciato con il cuore vuoto e sentimenti di dolore indescrivibile.

“A quelli che conoscevano Joey, ha capito il suo spirito veloce, la sua personalità gentile, il suo cuore gigante e il suo amore per tutte le cose della famiglia e della musica.

“La famiglia di Joey ha chiesto ad amici, fan e media di rispettare il nostro bisogno di privacy e pace in questo momento incredibilmente difficile.

“La famiglia terrà un servizio funebre privato e chiede ai media e al pubblico di rispettare i loro desideri”.

Gli SLIPKNOT hanno annunciato la separazione da Jordison nel dicembre 2013, ma non hanno rivelato le ragioni della sua uscita. Il batterista ha successivamente rilasciato una dichiarazione dicendo che non ha lasciato il gruppo.

Nel 2014, il cantante Corey Taylor ha detto in un’intervista, che licenziare Jordison dopo 18 anni è stata “una delle decisioni più difficili” che il gruppo abbia mai preso, aggiungendo che Joey è “in un posto nella sua vita” che non è “dove siamo noi”.

L’attuale batterista degli SLIPKNOT è Jay Weinberg, figlio del lungo batterista di Bruce Springsteen, Max Weinberg.

Un paio di anni fa, Joey ha rivelato che stava lavorando al suo primo libro in assoluto.

Nel 2018, Jordison ha completato un tour europeo con il supergruppo internazionale death metal SINSAENUM.

Un commento su “Slipknot: è morto Joey Jordison”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.