KK’s Priest: nuovo singolo “Raise Your Fists”


Visualizzazioni post:187

(New York, NY – 24 agosto 2021) – KK’s PRIEST, la band composta dal famoso ex chitarrista dei Judas Priest, KK Downing e dall’ex cantante Tim “Ripper” Owens, insieme ai compagni Tony Newton, AJ Mills e Sean Elg sono lieti di annunciare l’uscita del singolo e del video “Raise Your Fists” dal loro prossimo SERMONS OF THE SINNER L’album uscirà via Explorer1 Music Group/EX1 Records il 1 ottobre 2021.

 

“Raise Your Fists” è l’ultimo singolo di SERMONS OF THE SINNER, un inno entusiasmante per i fan del rock di tutto il mondo. Il video per il brano presenta una performance dal vivo – un mezzo a cui la band è ansiosa di tornare. “Questo video è emblematico di ciò che ci si può aspettare di sperimentare quando la band colpisce la strada. Questa canzone gioisce totalmente di tutto ciò che è Rock e Metal, ed è una chiara indicazione che la band è pronta a partire, quindi preparatevi ad “alzare i pugni” con noi quando colpiremo la strada!” dice Downing.

I fan sono in grado di pre-ordinare l’album di debutto in varie configurazioni, tra cui un’esclusiva edizione limitata autografata di Metal Vinyl (Silver Disc) con CD Album bonus, attraverso il negozio online della band QUI. L’album può essere pre-salvato anche tramite tutti i partner globali di streaming digitale.

KK’s Priest ha lanciato un album con un suono moderno che richiama ciò che i fan hanno sempre amato di KK Downing e della sua musica e che suona ancora fresco, tra cui l’apertura dell’album ad alta velocità “Hellfire Thunderbolt”, la title track “Sermons of the Sinner,” e “Wild And Free” che rivelano la passione e l’eccesso che i fan del metal abbracciano. L’interplay di chitarra è intenso e stimolante, e la band sta sparando su tutti i cilindri. SERMONS OF THE SINNER è una dichiarazione musicale che la cavalcata heavy metal di KK Downing è tutt’altro che finita dopo la sua lunga pausa. “L’intero concetto è il fatto che continuo orgogliosamente ad essere chi sono e cosa sono e a fare quello che faccio”, dichiara KK. “Sono passati quasi 10 anni. Sono tornato a fare musica”.

Website – www.kkspriest.com
Facebook – www.facebook.com/KKsPriest
Twitter – https://twitter.com/KKsPriest
Instagram – www.instagram.com/kkspriest

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.