Path Of Sorrow : nel roster di Soundsrock


Visualizzazioni post:896

Con estremo orgoglio annunciamo che la grande band genovese Path Of Sorrow entra ufficialmente nel roster Soundsrock 🤘

🇮🇹ITA
I Path Of Sorrow sono una Swedish Death Metal band con influenze che vanno dal Thrash al Goteborg sound. Nati a fine 2012, vedono il proprio debutto sul palco a distanza di poco più di un anno dalla loro fondazione. A fine 2014 il gruppo vive un radicale cambio della line up, con l’innesto di tre nuovi membri: due chitarristi ed il batterista. Tale mutamento offre nuove prospettive per la musicalità dei pezzi, che si spostano sempre più verso il Melodic Death, e per l’impatto sonoro/tecnico più completo sia dal punto di vista del sound che della resa live.
Nel 2015 la band (aprendo a gruppi storici come Necrodeath, Electrocution, The Modern Age Slavery, Epitaph, The Vision Bleak ecc), comincia a vedere i frutti del proprio lavoro svolto in sala, riscontrando sempre più consensi dai propri fan ma soprattutto da chi non li conosceva ancora. Nel Febbraio 2016 entrano nei Blackwave Studio di Fabio Palombi (Nerve) per registrare il loro primo full-length ufficiale, 2 mesi dopo ricominciano le esibizioni live che li portano in giro per l’Italia e in alcune date estere (Germania). Nel mese di Giugno (con disco e artwork completo) iniziano la ricerca di una etichetta che possa supportare la band, ricerca che si conclude a Settembre firmando con la Buil2Kill per la stampa, con conseguente distribuzione fisica (tramite la Audioglobe per l’Italia e la Code7/Plastic Head per l’Europa) e digitale (tramite la Believe Digital) dell’album.
Il 2017 vede la band nuovamente impegnata in esibizioni in Italia e Germania (concretizzando l’opportunità di aprire ad altri gruppi di rilievo come Moonspell, The Foreshadowing, Necrotted, ecc) oltre che partecipe all’album tributo Necrodeath intitolato “The Cult of Necrodeath” ( uscito in Novembre,  realizzato da Black Tears Label/Cult of Cthulhu) con la reinterpretazione del brano “Smell of Blood”. Verso fine 2017 la band rivive un secondo profondo cambio di line up che offre il benvenuto a due nuovi chitarristi ed un batterista. Con i nuovi inserimenti, la band torna al suo mood pesante e oscuro , senza comunque tralasciare la melodia e le atmosfere che la caratterizzano.
Rinnovati in forze e idee il il 2018/2019 li vede impegnati sul fronte delle nuove composizioni e dei Live che li portano a nuove date, tra cui un festival in Albania , e ad accompagnare band come Strana Officina , Novembre e gli , ormai “Padri Padrini”, Necrodeath . Con la fine del 2019 entra in line up unA giovane batterista Tiziana “Titti” Cotella , che è pronta a portare nuova linfa vitale ai pezzi che comporranno il nuovo disco, e molta energia sul palco !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.