Panda Clan : video del nuovo singolo “Ashtray”


Visualizzazioni post:156

E’ uscito mercoledì 8 settembre “ASHTRAY” il nuovo singolo dei PANDA CLAN, misterioso collettivo milanese. Il brano, disponibile su tutte le piattaforme streaming e digital download, è estratto da “Circumvention”, l’EP d’esordio atteso per il prossimo 28 settembre 2021 per la nota label spagnola Maldito Records / Primal Box edizioni.
“Ashtray” è il quarto singolo estratto dal lavoro in studio e segue ai precedenti “I Can’t Breathe”, “Claim” e “Mono”.
Il video ufficiale di “Ashtray” è disponibile su YouTube.

“A thousand hearts in a square,
hopeful july of buds in blood
It’s vain to admire the milky way,
another one nice big ashtray”

Un brano attuale e tagliente, “Ashtray” si fa carico di raccontare uno dei più fatti più bui e inquietanti della storia recente: i fatti del G8 di Genova 2001. A vent’anni dall’accaduto ricorsi lo scorso luglio, il nuovo singolo dei Panda Clan è una dedica alla ferita provocata da una delle mattanze più sanguinose della storia italiana. Un testo allegorico che da un lato rende omaggio con rammarico agli eventi che hanno cambiato le sorti della politica italiana e della lotta al capitalismo, e, dell’altro, riflette come da allora gli altri tentativi di lotta e controinformazione si sono dimostrati deboli e inermi rispetto alla forza dell’attuale sistema economico.
“La mattanza è stata l’unica maniera che il sistema G8 ha trovato per difendersi. La riunione dei paesi capitalisti più ricchi e industrializzati del pianeta scelse di spazzare via le tensioni con il più antico mezzo utilizzato dal potere nel corso della storia: la paura. E decise di farlo con i più subdoli strumenti: dalle torture agli arresti immotivati, la produzione di prove fasulle, irruzioni nelle strutture, cariche su manifestanti, pestaggi a liberi cittadini, provocazioni ai cortei pacifici, ed infine l’omicidio di Carlo Giuliani, un ragazzo di soli 23 anni. La democrazia è stata sospesa per permettere ai leader di difendersi da migliaia di attivisti arrivati da ogni parte, per difendersi da quella che è stata la più grande e partecipata organizzazione di opposizione al sistema capitalista al grido di ‘un mondo migliore è necessario’.” – commentano i Panda Clan.
“Ashtray” conferma lo stile sperimentale ed eclettico della band. Il collettivo crea un sound composito e complesso, una commistione tra elettronica, pop e metal, dove le voci growl si fondono con le ritmiche trap all’interno di ambienti dark.
In questo brano i Panda Clan collaborano con Start a Riot, nuovo progetto di Sara Rojec “Riottosa” -cantante della metal-core band italiana Marry me in Vegas-, e con Aron Aquadrop Airaghi per l’arrangiamento.
“Ashtray” è stata prodotta, mixata e masterizzata da Stefano Iascone al Crono Sound Factory di Vimodrone (Milano); testi e musica sono a cura di Panda Clan.
Il video ufficiale, con il montaggio di Endrit Muhametaj, segue l’allegoria del testo ed è un omaggio a Carlo Giuliani, il giovane che prese parte alle proteste del movimento no-global e che venne ucciso da un carabiniere durante la manifestazione.

www.facebook.com/pandaclan.ch
www.instagram.com/pandaclan_ch

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.