Black Old Scratch : disponibile il debutto “Endless Breakdown”


Visualizzazioni post:508

Endless Breakdown è il primo album dei Black Old Scratch. Il disco è disponibile su tutte le piattaforme digitali di ascolto online.
L’album è composto da otto tracce: i quattro brani contenuti nel primo EP, completamente remissati ed “aggiornati” al 2021, e quattro nuove composizioni.

La scrittura e la creazione dei pezzi hanno raggiunto un’evoluzione nelle strutture, nei testi e negli arrangiamenti, creando un percorso preciso per i Black Old Scratch e delineando uno stile identificabile.

Le registrazioni sono state effettuate in modo tradizionale. Il gruppo ha deciso di mantenere il proprio stile, microfonando la batteria e gli amplificatori a valvole, passando poi tutto attraverso un banco analogico.

L’idea è creare un certo suono e aggiungere strumenti vintage (chitarra Gibson SG 64 e basso Gibson Les Paul Custom). Ad amalgamare il tutto, le sapienti mani del produttore Freddy Delirio.

Il lavoro dei Black Old Scratch è arricchito da una grafica prestigiosa:
la tavola è stata realizzata in esclusiva dall’abile penna del fumettista di Zagor, Marcello Mangiantini.

Ecco come commenta il lavoro Fabio Buglioni, cantante e bassista.

Volevamo creare una copertina d’impatto, con richiami ai nostri fumetti preferiti, degli anni ’70 (tra cui Zagor), ed abbiamo contattato il grande Marcello Mangiantini. Gli abbiamo semplicemente accennato cosa volevamo ottenere e lui si è calato nell’atmosfera del disco. La sua creatività ha fatto il resto!!!”

I Black Old Scratch nascono sul finire del 2017 dall’unione di tre musicisti toscani con varie esperienze musicali, che confluiscono in questo progetto.

Il nome del gruppo prende spunto dalla passione per i maestri dell’heavy metal, i Black Sabbath, a cui i Black Old Scratch si ispirano stilisticamente, spaziando da un classico hard rock ad uno stoner rock. Senza però rinchiudere il loro stile in uno schema predefinito.

Dopo un periodo di rodaggio ed alcuni concerti dai buoni riscontri di pubblico, decidono di impegnarsi per la realizzazione del primo EP, Black On White, registrando al mitico FP Studio di Federico Pedichini (Death SS, Freddy Delirio Phantoms, Harem). Il disco esce per l’etichetta Volcano Records & Promotion nel 2020. Black On White contiene quattro composizioni originali.

L’EP riceve riscontri positivi da tutti gli addetti ai lavori, sia in Italia sia all’estero. Questo porta i Black Old Scratch al passo successivo, ovvero il primo album (sempre presso l’FP Studio, sotto la supervisione e produzione di Freddy Delirio).

Quest’ultimo partecipa alla realizzazione del disco anche come ospite alle tastiere.

Endless Breakdown

Huge Witch
Endless Breakdown
Go To Hell
Day Of The War
The Calling
Tokyo Road
Into The Doom
The Way Of Soul

FORMAZIONE

Fabio Buglioni – Voce & Basso
Paolo Peruzzi – Chitarre
Andrea Taddei – Batteria

Freddy Delirio – tastiere

Contatti.

EMAIL: blackoldscratch@libero.it
UFFICIO STAMPA: press@rockmylife.it

Facebook https://www.facebook.com/BlackOldScratch
Instagram https://www.instagram.com/black_old_scratch_official/
YouTube:https://www.youtube.com/channel
Spotify: https://open.spotify.com/artist

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.