Baby Strange : pubblicano il nuovo singolo ‘Under The Surface’


Visualizzazioni post:249

I Baby Strange hanno pubblicato il loro nuovo singolo “Under The Surface”, che serve come primo assaggio ufficiale del prossimo secondo album, in uscita quest’anno su Icons Creating Evil Art. La canzone segue il singolo “Midnight” uscito allo scoccare della mezzanotte di Capodanno.

Ascolta subito “Under The Surface”: https://ffm.to/babystrange-midnight

“Under The Surface” definisce lo stile di ciò che seguirà. Il brano è affascinante con il suo tono sopra le righe, con una miscela impeccabile di melodie solenni, riff malinconici e un enorme coro che segnala l’alba di una nuova era per il gruppo. Parlando del nuovo singolo, il cantante e chitarrista Johnny Madden commenta: “Under The Surface è una canzone che parla di sentirsi intrappolati e di voler trovare una via d’uscita da qualsiasi cosa ti trattenga. Parla di paranoia, di pensieri oscuri e del bisogno di superarli. È una canzone potente per me, scriverla è stata una liberazione totale e quando l’abbiamo finita in studio ho sentito un peso togliersi dalle mie spalle”.

C’è un’autenticità che sta alla base dell’energia cucita profondamente nel tessuto di Glasgow che i Baby Strange hanno imbrigliato con una forza inesorabile. L’EP “Land of Nothing” del 2021 ha mostrato versatilità nel loro stile compositivo e ha visto il gruppo scorrere tra inni punk rock come “More! More! More!” alle dinamiche post-punk guidate dal basso di “There’s Something There”. Questo ha spinto i Baby Strange a partire per un mastodontico tour nel Regno Unito verso la fine dell’anno, che li ha visti riempire locali su e giù per il paese. L’anno scorso abbiamo visto un assaggio della nuova era dei Baby Strange e quest’anno sono pronti a mostrare al mondo esattamente quello che possiedono.

I BABY STRANGE SONO:
Johnny Madden (voce, chitarra)
Connaire McCann (batteria)
Aidan McCann (basso)

BABY STRANGE – siti
Facebook  |  Twitter  |  Instagram

ICONS CREATING EVIL ART
Facebook  |  Twitter  |  Instagram

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.