Thangram : presentano il brano “A Day In The Life Of Ivan D”


Visualizzazioni post:472

Gli italiani Thangram (Steve Saroglia chitarra, John Knight voce, Tony Cicciarello basso) presentano il loro primo brano “A Day In The Life Of Ivan D”. Un pezzo la cui storia particolare ci viene raccontata dallo stesso Steve: trovate le sue parole più in basso.

È con grande emozione che vi presento “A Day In The Life Of Ivan D”, non solo perché è il nostro primo brano, ma soprattutto perché è probabilmente l’ultima opera a cui ha messo mano un musicista leggendario e amico indimenticabile.

Nel 2008, a Milano, durante il primo tour italiano dei Cynic (il tour di Traced In Air), ho avuto la fortuna di conoscere il formidabile Sean Reinert. Da allora siamo rimasti in contatto ed è stato un onore incredibile, per me e per gli altri membri dei Thangram, quando ha accettato di suonare la batteria su alcuni dei nostri pezzi.

Due anni fa, più o meno in questo periodo, stava registrando le tracce per la prima canzone, “A Day In The Life Of Ivan D”. Il giovedì mi aveva mandato l’ultima email con allegato il suo contributo; due giorni dopo mi arrivò la notizia della sua morte improvvisa. Mi ricordo esattamente dov’ero quando lo seppi e il senso di choc e dolore che ha accompagnato quel giorno e i successivi, unito al pensiero che la traccia che ci aveva mandato poteva essere l’ultimo pezzo al quale aveva lavorato.

Ci tante tante, lunghe discussioni con gli altri membri dei Thangram. Pensammo di fermarci, dopo la morte di Sean, che era stato un amico e un fratello, prima ancora che uno straordinario musicista. Nessuno avrebbe potuto rimpiazzarlo e niente avrebbe potuto riempire il vuoto che aveva lasciato. Alla fine, però, fu proprio questa la ragione per cui decidemmo di portare a termine il nostro e il suo lavoro. Farlo arrivare a tutti è il modo migliore per onorare il suo ricordo.

Speriamo che il nostro piccolo contributo possa fornire un ulteriore tassello al ricordo di Sean. Se ascoltate con attenzione il finale di “A Day In The Life Of Ivan D”, sentite il suono delle bacchette posate sul rullante, al termine della sessione di registrazione. Abbiamo deciso di lasciare intatto quel suono ricco di significato, insieme al momento in cui si siede alla batteria all’inizio, così perfetto nella sua imperfezione e così ricco di valore testimoniale per chiunque lo abbia conosciuto e amato.

Se siamo in grado di far uscire “A Day In The Life Of Ivan D” arricchita dall’inconfondibile classe alla batteria di Sean, è grazie al suo lavoro e a due persone, a cui va il nostro più grande ringraziamento: Santiago Dobles, amico fraterno di Sean (con cui aveva condiviso l’esperienza degli Aghora) e grande artista che ci ha regalato il fantastico assolo che sentite nella canzone, e Patti Reinert Gisle, sorella di Sean, che ci ha incitato ad andare avanti con il suo continuo sostegno. Se ci saranno dei proventi frutto della canzone, noi Thangram saremo felici di destinarli a una associazione di beneficenza in ricordo e in onore di Sean. “

IL PRESENTE

Noi Thangram siamo al lavoro sulle canzoni per un album ispirato ai gruppi che amiamo e che non hanno mai cessato di ispirarci, primi fra tutti i Death e i Control Denied. Siamo fieri di annunciare la presenza dell’incredibile batterista Hannes Grossmann (Obscura, Necrophagist, Alkaloid) come ospite del progetto. A breve rilasceremo nuovo materiale. Pubblicheremo gli aggiornamenti sui nostri siti.

https://www.facebook.com/ThangramOfficial

thangram_official

https://thangram.bandcamp.com/track/a-day-in-the-life-of-ivan-d

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.