Nathan : è uscito “Uomini Di Sabbia”


Visualizzazioni post:214

AMS Records pubblica Uomini Di Sabbia, il terzo album in poco più di cinque anni dei Nathan, la formazione savonese che nell’arco di pochi anni ha raccolto eccellenti consensi sia nel nostro paese sia all’estero con il loro prog-rock all’italiana, tra melodia ed energia. I Nathan sono sempre capitanati dal duo Piergiorgio Abba e Bruno Lugaro, rispettivamente tastierista e cantante, autori di musiche e testi.
Nathan nascono proponendo brani altrui (dai Genesis ai Pink Floyd) e debuttano con il proprio materiale nel 2016, grazie all’album Nebulosa. Nel 2018, sempre con AMS, arriva il secondo lavoro Era, a quattro anni di distanza questo terzo LP scritto durante il periodo del covid e che punta su un tema chiave: l’uomoUomini Di Sabbia non è un album tematico nel senso classico dell’espressione ma i brani sono uniti dalla tematica della condizione umana, delle debolezze e incapacità di opporsi ai soprusi – da cui la metafora della sabbia – e anche il coraggio e lo spirito d’avventura che rendono l’individuo capace di ribellarsi alle ingiustizie.
Uomini Di Sabbia riprende il percorso già intrapreso con Nebulosa e il successivo Era, con chitarre energiche, atmosfere genesisiane e composizioni costellate di tempi dispari. I brani sono ancora più complessi e al tempo stesso immediati, grazie a una notevole attenzione alla produzione e ai suoni, che rendono l’ascolto scorrevole e privo di punti deboli. Un disco intenso e appassionato rilegge questi tempi difficili in chiave hard prog rock, suggellata dalla lunga suite conclusiva “Egos“, incentrata sul tema del Grande Fratello e della libertà come utopia.
Bruno Lugaro: voce
Piergiorgio Abba: tastiere
Giulio Smeragliuolo: chitarre
Fabio Zunino, Nino Cerruti, Mauro Brunzu: basso
Luca Grosso, Fabio Sanfilippo: batteria

1 Fatti non foste 4:41
2 Monoliti 7:05
3 Delirio onirico 7:55
4 Il pianto del cielo 3:56
5 Madre dei sortilegi 9:19
6 Nel giardino di Maria 6:28
7 L’acrobata 5:32
8 Egos 14:54

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.