Mark Tremonti : l’album di beneficenza “Tremonti Sings Sinatra”


Visualizzazioni post:180

Il musicista, produttore, autore, vincitore di un GRAMMY® e membro fondatore dei gruppi Alter Bridge, Creed e Tremonti, Mark Tremonti presenta il suo progetto più ambizioso e impegnativo fino ad oggi. Mark ha collaborato con la National Down Syndrome Society (NDSS) per pubblicare un album di cover di Frank Sinatra intitolato Tremonti Sings Sinatra. L’album è pubblicato come parte di un’iniziativa di beneficenza creata dal musicista e chiamata Take A Chance For Charity. I proventi dell’album, la cui uscita è prevista per il 27 maggio, andranno a sostenere l’NDSS e il lavoro che fanno per difendere e sostenere le persone con la sindrome di Down e le loro famiglie. Mark e la sua famiglia hanno avuto la fortuna di dare il benvenuto alla loro prima figlia, Stella, lo scorso marzo. Stella è nata con la sindrome di Down ed è lei ad aver ispirato il progetto.

Questo è un video che racconta la storia di Take A Chance For Charity:

Ho sempre amato cantare le canzoni di Frank Sinatra“, spiega Mark. “Una sera ho trovato un suo vecchio video in cui esegue “The Song Is You”, del 1944. Mi ha fatto venire voglia di immergermi nel suo approccio vocale. Volevo farci qualcosa. Quando abbiamo avuto la diagnosi della sindrome di Down di nostra figlia Stella, tutto ha preso una piega nuova. La mia ossessione per Sinatra aveva una sua ragione d’essere. Frank Sinatra raccolse in vita più di un miliardo di dollari per beneficenza e volevo che il pubblico ne sapesse di più. Sotto il personaggio freddo e calmo c’era un grande cuore. Era come se fosse destino fare questa opera in suo nome. Questo disco raccoglie fondi per le famiglie che includono persone con la sindrome. Ora ho un nuovo scopo per il resto della mia vita“.

Mark Tremonti si è riunito con i membri superstiti dell’orchestra di Frank Sinatra, creando nuove versioni di alcuni classici e alcune selezioni più profonde del catalogo di Frank. Dai fiati e dal piano di apertura di “I’ve Got You Under My Skin” al finale di “All Or Nothing At All”, Mark mette in mostra l’approccio tipico e il talento musicale che ha reso senza tempo il lavoro di Sinatra. Mark ha contattato il direttore d’orchestra del grande cantante, Mike Smith, il quale ha raccolto il maggior numero possibile di membri rimasti del gruppo di Frank per registrare la musica di Tremonti Sings Sinatra. Standard famosi come “I’ve Got The World On A String”, “My Way” e “That’s Life” trovano nuova vita nelle mani di questi incredibili musicisti. La copertina dell’album raffigura un dipinto creato appositamente per questo progetto da Mark stesso.

Il video della prima canzone, “I’ve Got You Under My Skin”, è disponibile qui: https://youtu.be/vSqQ7Bdpxn0.

Prenotazioni di Tremonti Sings Sinatra: https://linktr.ee/marktremonti.

 

1.    I’ve Got You Under My Skin
2.    I’ve Got The World On A String
3.    I Fall In Love Too Easily
4.    Wave
5.    Fly Me To The Moon
6.    Nancy (With The Laughing Face)
7.    My Way
8.    You Make Me Feel So Young
9.    Luck Be A Lady
10.  That’s Life
11.  Come Fly With Me
12.  In The Wee Small Hours Of The Morning
13.  The Song Is You
14.  All Or Nothing At All
Sito classico: www.marktremonti.com
Facebook: https://www.facebook.com/MarkTremonti/
Twitter: @MarkTremonti
Instagram: @markttremonti

Take A Chance For Charity è una nuova organizzazione volta a dare la possibilità ad artisti, attori ed atleti una ribalta al fine di raccogliere fondi e consapevolezza per una causa benefica a loro scelta. Gli attore possono così cantare, gli atleti ballare, i musicisti interpretare musica fuori dal proprio genere. Questo dà a ciascuno la possibilità di fare qualcosa fuori dall’ordinario e in nome della beneficenza. Tremonti Sings Sinatra sarà il primo progetto per la causa e il beneficiario sarà la NDSS.

La National Down Syndrome Society (NDSS) è la principale organizzazione per i diritti di tutte le persone con sindrome di Down. NDSS immagina un mondo in cui tutte le persone con sindrome di Down abbiano l’opportunità di migliorare la qualità della propria vita, realizzare le proprie aspirazioni e diventare membri dei centi di accoglienza. Fondata nel 1979, la NDSS sostiene e difende la comunità della sindrome di Down concentrandosi su tre aree chiave di programmazione: risorse e supporto, politica e difesa, e impegno della comunità. NDSS crea risorse per sostenere le persone con la sindrome di Down, le loro famiglie e chi si prende cura di loro lungo tutto l’arco della vita. Ospita eventi di sensibilizzazione e impegno in tutti gli Stati Uniti, tra cui il programma nazionale Buddy Walk, la presentazione video di Times Square e la New York City Buddy Walk, Racing for 3.21 nella giornata mondiale della sindrome di Down, Run for 3.21, DC Golf Outing, l’annuale NDSS Gala & Auction e altri eventi. Visitate www.ndss.org per ulteriori informazioni su NDSS.

“Mark ha fatto un lavoro fantastico su questo disco. La sua voce e la sua interpretazione su questi brani sono straordinarie!” – Hank Cattaneo (Frank Sinatra – Duets Producer)

“L’interpretazione che Mark fa di Sinatra è a dir poco sorprendente. Non mi sarei mai aspettato che uno dei miei chitarristi pop preferiti interpretasse in maniera così fedele dei classici di Sinatra. Non solo dal punto di visa strumentale, ma anche da quello vocale! E queste registrazioni sono per una causa a me vicina e cara: da piccolo ero molto affezionato ad uno zio che aveva la sindrome di Down. Apprezzo e sostengo pienamente l’impegno di Mark per la NDSS” – SLASH

“Porca miseria, sapevo che Mark era un chitarrista eccezionale, ma non avrei mai immaginato che avesse anche una voce d’oro! Sono stupefatto.” – Kirk Hammett

“Quando Mark mi ha fatto ascoltare per la prima volta una traccia di questo progetto, sono rimasto di dale. Mi ha dato i brividi! Questo è un lato della voce di Mark che la gente deve ascoltare e sono certo che rimarranno tutti sbalorditi quanto me” – Chris Daughtry

“Cavolo! Sono colpito dall’esibizione di Mark sull’album! Mi piacciono gli arrangiamenti e il fatto che alcuni dei membri originali del gruppo di Frank abbiano contribuito a questi brani. Conosco Mark da molto tempo e sapevo quanto fosse bravo ma non avevo idea che fosse capace di interpretare Old’ Blue Eyes in quel modo! Immagino che la figlia di Mark gli sia stata dentro lungo tutta la registrazione. Incredibile!” – John Petrucci

“Ho sorriso quando ho sentito la voce di Mark entrare su “I’ve Got You Under My Skin”. La produzione è fantastica ed è meraviglioso che abbia donato l’album alla NDSS. Congratulazioni, Mark” – Tyler Connolly

“Incontrai Mark circa dieci anni fa. La prima cosa che mi colpì fu la sua natura semplice e rispettosa. Per me quella è la misura della qualità di una persona. Il talento di Mark poi lo precede: lo ascolto sin dagli anni ’90. Quando ho ascoltato gli album o nome Tremonti mi sono resto conto delle sue capacità vocali.   Quando mi è stato chiesto un parere sul progetto su Sinatra, non sapevo davvero cosa aspettarmi. Mi è stato chiesto di ascoltare due canzoni ma io ho ascoltato tutto! Sono rimasto affascinato. Sembra davvero Frank” – James LaBrie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.