Noise In Myself : ascolta l’omonimo album di esordio


Visualizzazioni post:345

Più che un album, un’agenzia di viaggi. O una macchina per il teletrasporto. Talmente variegato che nell’arco di secondi porterà la vostra mente dalla romantica Provenza a Seattle, poi tra le stelle e ancora su una cima islandese a contemplare cascate ed iceberg, passando per il parterre di un concerto thrash dei più raffinati.

Dal post rock dei pezzi acustici, anche con testi in francese e flauto traverso, al grunge e alle ispirazioni thrash dei pezzi in elettrico: questo troviamo nell’album d’esordio dei Noise In Myself.

L’album porta il nome di questo giovanissimo gruppo, che si presenta in tutta trasparenza con testi sia poetici e colmi di domande sia di denuncia, a ulteriore riprova dell’ampio spettro che vuole coprire questo lavoro in studio.

Il disco è ora disponibile su tutte le piattaforme digitali ed è distribuito dalla Wanikiya Records.

 

I Noise In Myself sono un giovanissimo gruppo italo-svizzero nato da un’idea di Enea Maina, chitarrista e compositore della regione di Lugano, classe 2004.

Enea nell’estate 2020 iniziò a comporre giri e testi, dopodiché entrò in contatto con Martina Pedrotti (svizzera, voce e flauto traverso, classe 2005).

La ricerca di ulteriori componenti condusse all’ingresso nella formazione di Leon Sürder (svizzero, chitarra elettrica, classe 2008) e dei due fratelli Gabriele (basso e cori, classe 2005) e Damiano Palmeri (batteria, classe 2003), entrambi italiani ed entrambi residenti a pochi chilometri dal confine e dai compagni.

Dopo alcuni mesi di lavoro a distanza a causa delle restrizioni pandemiche, a maggio 2021 il gruppo al completo poté finalmente provare i pezzi di persona, arrangiarli e modellarli. Verso la fine dell’estate 2021, avevano già dieci canzoni pronte e, tra agosto e novembre 2021, riuscì ad esibirsi tre volte in locali ticinesi.

Dopo la registrazione dell’album, il bassista Gabriele lasciò e al suo posto troviamo ora Federico Morello, classe 1994.

La copia fisica dell’album è già acquistabile contattando il gruppo sui loro siti ed è ora disponibile su tutte le piattaforme.

Segui i Noise In Myself sui canali internet:

FacebookInstagramYoutube

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.