The Cross : firmano con Pitch Black Records, nuovo album a fine maggio


Visualizzazioni post:131

Pitch Black Records è felice di annunciare che il gruppo brasiliano THE CROSS. Il secondo album Act II: Walls Of The Forgotten uscirà il 27 maggio.

I THE CROSS sono riconosciuti come il primo gruppo doom metal in Brasile. Fondato a Salvador–Bahia da Eduardo “Slayer” Mota nel 1990 con uno stile ispirati a Black Sabbath, Candlemass e Trouble.

Nel 1992 pubblicarono una cassetta, seguita dalla prima demo nel 1993 (The Fall) e da un’altra demo (Peregrination) nel 1994. Si misero poi in pausa per circa vent’anni, per poi tornare nel 2015 con l’EP Flames Through Priests, mentre l’album di debutto arrivò nel 2017 (The Cross), poi votato come uno dei dieci migliori del decennio da Whiplash.

In seguito a una serie di EP, un album dal vivo, un singolo, uno split (con altre tre gruppi) e alcuni cambi di formazione, il 2021 li ha visti registrare il secondo album:

“Descrive la nuova era dei The Cross. Sentiamo di aver raggiunto la formazione perfetta e che questo album lo mostrerà appieno. Act II è un album scritto nel pieno della pandemia e in cui ogni membro ha lavorato separatamente. Quando ci siamo riuniti per la prima volta, tutto ha funzionato alla grande fin da subito. L’album tratta una varietà di temi storici e mitologici, alcuni ispirati a Lovecraft e altri ai nostri turbamenti interni.”

Act II: Walls Of The Forgotten sarà disponibile in CD, ascolto e digitale. Ascolta o scarica il nuovo brano e per maggiori informazioni e pre-ordine visita https://www.pitchblackrecords.com dove potrai vedere un’anteprima  dell’album.


1. Behind The Stone Gate (9:43)
2. Walls Of The Forgotten (10:52)
3. Beyond The Eyes Of Seth (12:02)
4. Sonnenstein Castle (9:33)
5. Umbral (6:30)
6. Ouroboros (9:39)

Eduardo Slayer – Voce
Paulo Monteiro – Chitarra ritmica
Daniel Fauaze – Chitarra solista
Leandro Kastiphas – Basso
Louis – Batteria

Visita THE CROSS su Facebook: https://www.facebook.com/thecrossdoom

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.