ABBATH – Dread Reaver

Titolo: Dread Reaver
Autore: Abbath
Nazione: Norvegia
Genere: Black
Anno: 2022
Etichetta: Season Of Mist

Formazione:

Abbath: voce, chitarra, basso

Ole André Farstad: chitarra, chitarra acustica
Mia Wallace: basso in “Acid Haze”, “Scarred Core”, “The Deep Unbound”, “Dread Reaver”
Ukri Suvilehto: batteria


Tracce:

01 – Acid Haze
02 – Scarred Core
03 – Dream Cull
04 – Myrmidon
05 – The Deep Unbound
06 – Septentrion
07 – Trapped Under Ice
08 – The Book Of Breath
09 – Dread Reaver


Voto del redattore HMW: 7/10
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:84

Ladies and gentlemen, eccomi prontissimo a recensire la terza fatica discografica da solista dell’ex cantante degli Immortal, Abbath, una delle icone del genere estremo. La dimostrazione del carisma e del talento del nostro mitico “demone” la si ritrova in questo terzo capitolo che si apre con “Acid Haze” e “Scarred Core”, due autentiche mazzate che grazie a riff assassini provocheranno un headbanging selvaggio dal vivo. Si continua a viaggiare su ritmi elevatissimi anche con “Dream Cull”, introdotta da un micidiale arpeggio di chitarra acustica che funge da tappeto sonoro per l’irrompere potente delle chitarre che ci regalano un rock’n’roll in chiave black, e l’accattivante “Myrmidon”, che riporta alla mente i vecchi fasti dei Motörhead.

Una citazione a parte meritano sicuramente “The Deep Unbound” e “Septentrion”, due splendidi brani che alternano momenti aggressivi ad altri più cadenzati grazie a degli ottimi ed azzeccatissimi cambi di tempo, la sorprendente cover dei Metallica  “Trapped Under Ice”, la devastante “The Book Of Breath” e la stessa “Dread Reaver” che chiude alla grandissima questo splendido ritorno discografico.

Siamo dinnanzi ad un album che dimostra ancora una volta tutto il carisma, l’energia e la potenza di Abbath che, anche lontano dagli Immortal, riesce comunque a “spaccare” col suo black metal.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.