Lester Greenowski : esce in digitale “Kover All Over”, tributo ai Kiss


Visualizzazioni post:153

Kover All Over è la seconda di una serie di cinque uscite previste quest’anno per festeggiare i primi vent’anni da autore di Lester Greenowski. Il disco è diponibile da oggi, Lunedì 23  Maggio su tutte le piattaforme digitali.

Nel 2019 Lester si riunisce con Vinn Borawski, storico chitarrista e controparte artistica di Greenowski in Lester And The Landslide Ladies, per partecipare con un brano a “We Keep On Shoutin’ – Not Your Average Kiss Tribute” tributo ai Kiss in memoria del fotografo Alex Ruffini. I proventi delle vendite infatti, sono stati devoluti all’associazione fondata da quest’ultimo in sostegno dei pazienti oncologici.

https://www.cancerdrugsandrockandroll.com/

Di lì a poco si aggiungeranno altre dieci rivisitazioni del quartetto di New York arricchite da ospiti provenienti dal passato e dal presente del duo. Sul disco troviamo: Irene Viboras (Viboras), Faz La Rocca (Faz Waltz), Matteo Bassoli (Me And That Man), Paul Del Bello (Dobermann), SJ Aschieris (Aschieris), Nick Mantoan (Piggy Slot), Dado Bertonazzi e tanti altri.

Per anticipare l’uscita di Kover All Over sono stati realizzati quattro video che potete visionare attraverso questi link:

Lester Greenowski – Radioactive
https://www.youtube.com/watch?v=KvHareQs5N8

Lester Greenowski feat. Irene Viboras – New York Groove
https://www.youtube.com/watch?v=ElmG1oawvoQ

Lester Greenowski feat. Vinn Borawski – Kissin’ Time
https://www.youtube.com/watch?v=9z-uHWVbEj0

Lester Greenowski feat. Paul Del Bello – Radioattiva
https://www.youtube.com/watch?v=Lr0SmHiv7HY

Oggi, con questa seconda uscita dal titolo Kover All Over, Lester coglie l’occasione di omaggiare una delle principali influenze che hanno ispirato Greenowski e Borawski attraverso il confronto tra originale e cover, e di illustrare il modus operandi che ne ha sviluppato il sound.

Kover All Over cerca quindi di rileggere i brani scelti distillandone i tratti salienti, focalizzandosi su cosa rende “rock” quel determinato pezzo nel tentativo di enfatizzarne ulteriormente proprio quell’ aspetto.

Riarrangiare queste canzoni e presentarle sotto una luce diversa permette, soprattutto a chi le suona, di rivivere l’entusiasmo del primo ascolto; “una seconda prima volta” per ricordare da dove si è partiti pianificando dove si vuole arrivare dimostrando tutto l’affetto nei confronti di chi con la propria musica ha segnato indelebilmente la vita di tantissimi.

Tracklist Kover All Over

1 – Radioactive
2 – Got To Choose
3 – New York Groove
4 – Kissin’ Time
5 – Cold Gin
6 – Strutter
7 – Parasite
8 – It’s My Life
9 – Getaway
10 – I Love It Loud
11 – Radioattiva (Bonus Track)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.