Malevolent Creation : problemi di salute per Phil Fasciana, la band prosegue il tour per raccogliore fondi


Visualizzazioni post:136

A causa di gravi problemi di salute, Phil Fasciana, chitarrista e fondatore dei MALEVOLENT CREATION, non potrà partecipare al tour celebrativo per i 30 anni del capolavoro “Retribution“.
La band ha comunque deciso di andare in tour per raccogliere i fondi necessari ad aiutare il musicista a sostenere le spese dei vari trattamenti medici e di un eventuale intervento chirurgico, chiedendo ai fan supporto e sostegno in questo difficile momento.
Rimangono, dunque, confermate le date previste per il 20 e 21 luglio a Milano e Bologna.
Noi di Cerberus, in accordo con le direzioni di Alchemica Music Club e Legend Club, abbiamo deciso di abbassare il biglietto in cassa, la sera del concerto, da 25€ a 20€.

Di seguito la dichiarazione di Phil Fasciana:

A tutti i promoter, amici e fan di MALEVOLENT CREATION sono molto dispiaciuto di comunicare che il mio medico curante mi ha giudicato non idoneo a viaggiare, a causa delle ferite riportate in un brutale incidente d’auto in cui sono stato coinvolto nel novembre del 2021: una donna anziana che sfrecciava a circa 100 Km/h, mentre era al telefono, si è schiantata contro la mia auto intanto che ero fermo a un stop. Il suo enorme camion ha colpito la parte anteriore della mia auto e l’ha fatta ribaltare per 3 volte strappandone via l’intera parte anteriore. Tutto questo alle 14:00 del pomeriggio, stavo andando a prendere una pizza.
Quando sono stato in grado di uscire dalla mia auto ero così stordito che non potevo nemmeno camminare e stare in piedi, è arrivata la polizia, ha spostato la mia vettura e mi ha chiesto se avessi bisogno di un’ambulanza, ho rifiutato. Sarei dovuto andare in ospedale perché dopo mesi in cui ho cercato di curarmi con antidolorifici e altro, le mie ferite peggioravano sempre di più, fino al punto da non riuscire a camminare e sono crollato. Sono andato al pronto soccorso dell’ospedale più vicino e ci sono rimasto per 8 giorni finché non sono stato dimesso con un mucchio di medicine e visite mediche per la colonna vertebrale, il collo, la spalla sinistra e le costole.
Ora, la buona notizia è che mi hanno fatto un’epidurale nella parte bassa della colonna vertebrale e nella spalla, dovrebbero aiutarmi a gestire il dolore. Ho iniziato a prendere un nuovo antidolorifico, presumibilmente più forte, chiamato Belbuca, che consiste in pellicole da 150 mg da mettere sotto la lingua due volte al giorno finché non si sciolgono, ma ci vogliono 4 giorni prima che inizi a sentire un po’ di sollievo dal dolore.
Non posso credere che tutto questo stia accadendo a me, sono infelice e depresso come non lo sono mai stato perché la musica è stato sempre il mio stile di vita, amo i tour più di ogni altra cosa.
Ora mi sento meglio del 75% rispetto a quando ero in ospedale a febbraio. Ho suonato con la band e pensavo che tutto sarebbe andato bene; dato che questo è il 30° anniversario del nostro secondo album “Retribution” ero così entusiasta fare degli show, ma la band ha già dovuto fare un tour negli Stati Uniti a marzo-aprile e ha dovuto farlo senza di me. La mia band sta suonando senza di me alla seconda chitarra ed essendo l’unico membro fondatore rimasto, questo potrebbe confondere molte persone, ma credetemi, questi ragazzi suonano con i MALEVOLENT CREATION da alcuni anni e sono i miei migliori amici.
Adoro suonare con loro perché ci divertiamo molto e ridiamo ogni giorno. Questo è un tour lungo e tra due settimane, quando mi sottoporrò a un’altra visita medica, il mio medico potrebbe permettermi di viaggiare e partecipare alle attività del gruppo. Spero davvero che l’epidurale e il mio nuovo antidolorifico mi aiutino davvero, prima di dovermi sottoporre a un intervento chirurgico, perché abbiamo in programma altre tournée in Europa nel corso dell’anno e in Australia, Asia, Giappone, Malesia e Thailandia. Abbiamo scritto e registrato un nuovo album e nel frattempo sto lavorando ad altre canzoni, ma spero davvero che alla prossima visita medica per il controllo del dolore, il mio medico mi dia il permesso di viaggiare oltreoceano e di poter fare concerti con la mia grande band composta da Ryan Taylor (chitarra e voce), Josh Gibbs al basso e Ronnie Parmer alla batteria. Dal vivo sono micidiali, anche senza di me.
Per favore, supportate i membri della mia band e i MALEVOLENT CREATION, andate a vederli e comprare il merch, io tornerò sul palco il prima possibile. Sto guarendo e muoio dalla voglia di andarmene dalla Florida. 
Ci vediamo presto e mi dispiace tanto di non essere lì in questo momento.
Stasera c’è il secondo show  in Austria, ci sono un sacco di concerti da fare e spero di essere lì per fare la seconda metà del tour. Mi mancano tutti i miei amici e i miei fan in Europa, è il mio posto preferito per fare tour e suonare.
Incrociate le dita e spero di unirmi a voi appena sarà possibile.
Stay Metal e stay safe!

La dichiarazione originale è disponibile a questo indirizzo.

MALEVOLENT CREATION “Retribution” 30th Anniversary Special Show

20 luglio 2022 @Alchemica Music Club – Bologna
MALEVOLENT CREATION 22:40
THE BURNING DOGMA 21:50
VLTERIOR 21:00

Apertura Cancelli: 20:30
Evento Fb: Clicca QUI

21 Luglio 2022 @Legend Club – Milano
MALEVOLENT CREATION 22:40
DARK REDEEMER 21:50
DEFYING PLAGUE 21:00

Apertura Cancelli: 20:30
Evento Fb: Clicca QUI

Cerberus Booking
www.cerberusbooking.com
www.facebook.com/cerberus.booking
www.instagram.com/cerberus_booking

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.