Satan Takes A Holiday : pubblicano il singolo “Feel My Love” dal nuovo album “Satanism”


Visualizzazioni post:994

Coinvolgenti, diretti, duri, ironici e seri allo stesso tempo: ecco i Satan Takes A Holiday. Questi prodi svedesi svedesi hanno rivelato i dettagli del loro nuovo album “Satanism”. In uscita nella primavera del 2023 per l’etichetta Despotz, i Satan Takes A Holiday si sono riuniti nel leggendario Studio Ingrid con Johan Gustafson (The Hives, Randy) e il collaboratore di lunga data Alexander Idfalk per riaccendere la fiamma della loro miscela tra rock’n’roll e garage anni Sessanta e l’amore per il dark pop contemporaneo.

Il risultato di questa reinvenzione spicca nel nuovo singolo “Feel My Love”.  Incanalando elementi dark-wave fin dall’inizio, “Feel My Love” vi invita a passeggiare in una notte illuminata al neon dopo essere stati spinti al limite: una lacrima sulla guancia, il petto che scoppia d’amore. Fred Burman descrive le frustrazioni della paternità e la paura di fare le cose sbagliate, con il rimorso degli errori commessi per amore.

Ascolta “Feel My Love” qui: https://ingrv.es/feel-my-love-tsi-8
Guarda il video qui:

“Feel My Love” è il primo singolo estratto dall’imminente album “Satanism” successore di “A New Sensation” del 2019 e dell’album “Aliens” del 2017, entrambi i quali li hanno visti apparire in colonne sonore televisive con i singoli “Set Me On Fire” (in “Lucifer” di Netflix) e “The Beat” (in “Gotham” dellai Fox). Queste due precedenti uscite hanno ricevuto il supporto di Spotify che le ha aggiunte a All New Rock, New Noise, Rock Rotation, The Rock List, Most Wanted Rock e New Music Friday.

Spettacolare aggiunta all’impressionante catalogo dei Satan Takes A Holiday, “Satanism” è l’album più diretto e sorprendente della band, che affronta temi come il dolore, le notti insonni, l’educazione dei genitori, gli scontri violenti e le rese dei conti finali, invitandovi a ballare, ribellarvi e riflettere. È semplicemente Satan Takes a Holiday, distillato nella sua forma più pura, e rappresenta una colonna sonora da urlo. Il nuovo album vede la partecipazione di artisti del calibro di Emmon, (Patrik) Von Arfve, Andreas Hourdakis e David Park che si uniscono ai Satan Takes A Holiday in questo nuovo folle viaggio.

La tracklist di “Satanism” è la seguente:
Follow Me To The Desert
All Nighter
Feel My Love
FBL MND
Sky And Me
You You You
No Friends In High Places
The Sound I Like
Make A Boy A Man
Traps!
I Am Become
Island Is Man

Quando il mondo è andato in letargo, il gruppo rock svedese Satan Takes A Holiday ha dovuto trovare un’opportunità nell’isolamento, per aprire ogni finestra mentre le porte si chiudevano. La band si è rannicchiata e ha meditato, riflettendo su dove erano stati, dove erano e dove sarebbero andati dopo. I limoni sono stati trasformati in limonata, condita con Jack e sudore. Esteticamente, concettualmente, tonalmente; dove prima c’erano stati dei confini artistici, improvvisamente non ce n’erano più. Canzoni, suoni e groove che erano sembrati off limits e intimidatori ora chiedevano a gran voce di essere esplorati. Inebriati, frustrati e pronti a ballare, il palcoscenico era pronto per l’album più giocoso ma sincero, riflessivo e assolutamente audace della band.

I Satan Takes A Holiday vi afferrano per il collo e non vi lasciano andare finché non muovete il sedere fino a rovesciare le bevande. Con il loro mix di rock’n’roll, garage anni Sessanta e groove anni Settanta, nonché un chiaro amore per i lati più oscuri del pop moderno, i Satan Takes A Holiday vi faranno muovere, e poi muovere ancora. Oltre ai crediti televisivi, i Satan Takes A Holiday hanno ottenuto il riconoscimento di stazioni radiofoniche come BBC 6 Music con il padrino del punk Iggy Pop e il costante inserimento nelle playlist della svedese P3, si sono guadagnati gli elogi della stampa come Classic Rock/Louder Sound, Ghost Cult Magazine, Rock Hard ecc. e hanno suonato al fianco di leggende del calibro di Kiss, Sonics, Mustasch, Juliette Lewis, Backyard Babies e Imperial State Electric.

I Satan Takes A Holiday sono attualmente considerati uno dei migliori gruppi dal vivo in Svezia, un appuntamento fisso nei festival e nei locali di tutta Europa e un fenomeno che pochi si sono lasciati sfuggire.

Satan Takes A Holiday online:
Spotify
Facebook
Instagram
Twitter
www.satantakesaholiday.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.