Holy Moses : al lavoro su un nuovo album


Visualizzazioni post:180

Gli HOLY MOSES annunciano la firma con la nuova etichetta Fireflash Records, una sottoetichetta della Atomic Fire Records (Meshuggah, Helloween, Amorphis e altri). “Sono assolutamente soddisfatta e felice di aver trovato una nuova casa discografica per gli Holy Moses grazie al nostro vecchio amico e compagno Wossi, che ha avviato la Fireflash Records per noi con il background infrastrutturale completo della Atomic Fire Records. Wossi è sempre stato un fan degli Holy Moses e ha messo il suo amore per la musica in una struttura incredibile e di successo, quindi non vedo l’ora di questa collaborazione tra Holy Moses e Fireflash Records”, commenta Sabina Classen.

“Con la possibilità di firmare e lavorare con una delle mie band preferite di sempre, gli Holy Moses, l’idea di gestire una mia etichetta, oltre ad Atomic Fire, è diventata realtà. Ricordo ancora il momento in cui, a 13 anni, mi trovavo nel nostro negozio di dischi con l’album “The New Machine Of Liechtenstein” tra le mani, uno dei primi dischi che abbia mai comprato. Questo mix estremo e unico non era di questo mondo, ne fui completamente assuefatto e divenni un fan sfegatato della band; e non potrei essere più orgoglioso della fiducia di Sabina e degli Holy Moses per scrivere insieme il prossimo capitolo”, aggiunge Markus Wosgien, proprietario e fondatore di Fireflash Records.

“Nel 2022/2023 definiremo un nuovo capitolo della storia della nostra band”, spiega Sabina Classen, aggiungendo: “La band sta crescendo come una squadra molto forte da più di 10 anni ormai. Il nuovo album, che uscirà nel 2023, è in fase di missaggio e dimostrerà che gli Holy Moses continuano a essere una forza da non sottovalutare. Non possiamo rivelare molto di più al momento, ma aspettatevi ulteriori notizie a breve!”.
Il 2023 sarà un anno molto speciale per gli HOLY MOSES!

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.