Witchunters : il nuovo singolo “Forever Young” uscirà il 29 settembre


Visualizzazioni post:198

Ii nuovo singolo dei Witchunters “Forever Young” uscirà il 29 Settembre per Wanikiya Record! Il singolo sarà disponibile su tutte le piattaforme online, sullo shop Giapponese della Label e su Crash Sound Distribution. Un singolo in pieno stile Heavy anni 80!! Pronti a partire con il treno dei Witchunters verso nuove frontiere del rock?

La band:
I WITCHUNTERS sono una delle band più longeve del Metal italiano. Nati nell’estate del 1982 dalle ceneri dei RANDOMS (ex-Nightriders), propongono inizialmente alcune composizioni originali cantate in italiano.
Nel 1984, con la collaborazione del cantante George Fyron (Amin Peck), cambiano il repertorio proponendo dal vivo soprattutto cover di band Hard rock anni ’70.
Dopo un drastico cambiamento di formazione a partire dal 1985 la band inizia a comporre materiale in lingua inglese. Il giorno di Natale dello stesso anno vengono presentate le nuove canzoni in un concerto allo SPLASH di Forlì. Nel 1986 esce il loro primo demo, “Tales of Witchunters”, che contiene 6 canzoni.
Nel dicembre dello stesso anno la band registra “Possessed” ai Sawmils Studios, in Cornovaglia, prodotta da Pete Hinton (Saxon, Demon, Coroner…etc.). La canzone uscirà in Inghilterra nella Promo-Compilation “Italian Rock Invasion Vol.1” per l’etichetta Dischi Noi di San Remo.
Nel Luglio del 1987 viene registrato con un 4 piste Fostex un demo contenente 6 canzoni, su richiesta della Dischi Noi, rimasto inedito.
Nel 1988 esce “Doomsday”, il loro secondo demo, con 4 canzoni. Nel dicembre dello stesso anno aprono il concerto degli svizzeri Coroner a Mestre nel loro unico concerto italiano.
Nel 1989 partecipano alla Compilation su vinile “Surgery of the Power” per la LM Records, con la canzone “Deadly News”. Contemporaneamente la band partecipa al “One night in hell” festival di Fidenza con H-Kristal e Hydra.
Il loro primo CD, “…and it’s storming outside” esce nel Novembre 1994, per l’Underground Symphony. Contiene 8 tracks di loro composizione e una cover. E’ il primo CD in Europa ad uscire in doppio formato: uno classico e l’altro, per collezionisti, con copertina gatefold come quella dei vecchi 33giri, con un supporto che contiene il CD.
Il CD è preceduto nel 1993 da un advance tape, che contiene 2 canzoni in versioni diverse da quelle dell’album, e dalla compilation in cassetta “Italian Devils vol.1”, che contiene la loro “The Secret”. Nell’agosto del 1994 partecipano a Udine ad un festival metal insieme a Last Warning, Madsword e Skanner. Nel 1997 viene registrato il secondo CD, “Different Universe”, che purtroppo non è mai stato pubblicato. L’advance tape di questo lavoro è stato demo del mese sul mensile “Psycho” nel numero del Dicembre ’98.
Con l’introduzione nel 1998 delle tastiere nel sound della band, viene registrato un promo in CD con 5 canzoni, uscito nell’ottobre del 1999. Sempre nel 1999 esce la compilation per l’etichetta “Path of Experiences” di Sassari, contenente il pezzo “The Sleepwalker” della band. Nell’estate del 2000 anche la canzone “My Shadow” viene inserita nella compilation “Insuperabile”, prodotta dal comune di Spilamberto (MO) per l’associazione Friction.
All’inizio del 2001, per motivi vari che coinvolgono tutti i membri della band, i Witchunters si prendono un periodo di riposo che si protrae fino al 2009.
E’ in questo anno che riprende l’attività della band e vengono messe avanti nuove idee e nuove composizioni. Il genere si sposta verso un metal melodico con spunti che a volte escono dall’ambito strettamente metal. Viene privilegiato il lavoro in sala prove, anche se la band si esibisce alcune volte live, durante la festa europea della musica e in particolare aprendo nel maggio del 2022 il concerto di Enemy Of The Enemy (Francia), Threads (Germania) e Lone Survivors (Francia).
Con 8 nuove canzoni, registrate tra il 2021 e il 2023, la band è di nuovo pronta a proporre la propria musica, anche grazie alle innovazioni portate dai nuovi membri unitisi alla band.
La formazione attuale:
Cristiano Agnani: Basso (2009-oggi)
Miguel Esteban Ramirez: Chitarra solista, Cori (1985-1989, 2000-2001, 2009-oggi)
Marcello Monti: Voce (2022-oggi)
Davide Pincelli: Chitarra, Cori (2020-oggi)
Cesare Vaccari: Batteria (1982-2001, 2009-oggi)

Ex-membri:
Daniele Gozzi: Basso, Voce (1982-1984,1990-1996)
Gianni Bruzzi: Chitarra, Voce (1982-1983)
Paolo Giusti: Chitarra (1982-1984)
Renzo Dinozzi (Ex-Randoms): Chitarra (1984-2001)
Mirko Malaguti (Ex-Randoms): Basso (1985-1987)
Marco Cassanelli: Basso (1988-1989)
Stefano Bergonzini: Voce (1985-1992)
Stefano Adani: Voce (1992-2001, 2009-2017)
Salvatore Mulè: Voce (2017-2022)
Fabrizio Vecchi: Basso, Voce (1996-2001)
Pier Mazzini: Keyboards (1998-2000)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.