F.K.Ü. : pubblicano il nuovo singolo ‘Harvester of Horror’


Visualizzazioni post:162

Gli F.K.Ü hanno pubblicato il nuovo singolo “Harvester of Horror” tratto dal nuovo album “The Horror and the Metal” in uscita il 9 febbraio su Despotz Records.

Ascolta “Harvester of Horror” qui: https://ingrv.es/harvester-of-horror-cyi-4

Era da molto tempo che volevamo fare una canzone ispirata al classico cult del 1978 ‘L’invasione degli ultracorpi’, e il titolo della canzone era già pronto da un bel po’. Mentre scrivevamo la musica c’era un riff molto orecchiabile che stavamo suonando e improvvisamente è stato chiaro che si trattava di quella canzone. È un po’ più lenta delle nostre solite canzoni, ma sicuramente una delle più pesanti e orecchiabili che abbiamo composto  finora. Se non la ascoltate il vostro collo deve essere già rotto“, dice la band a proposito del singolo.
“Never part of any trend, it’s horror and metal till the end”.

Il verso conclusivo della title track del nuovo album riassume l’essenza degli F.K.Ü.
Fortemente ispirati dai film horror degli anni ’80 e dal crossover thrash metal (soprattutto S.O.D., a dire il vero), il seme di ciò che sarebbe diventato F.K.Ü. è stato piantato già nel 1987, ma ci sono voluti altri 10 anni prima che i ragazzi si mettessero d’accordo e creassero effettivamente della musica da far ascoltare al mondo. All’epoca, alla fine degli anni ’90, suonare questo tipo di musica era probabilmente la cosa meno cool che si potesse fare, ma loro sono sempre rimasti fedeli ai loro coltelli e hanno fatto le loro cose senza mai seguire le tendenze della scena musicale attuale. Ora, dopo 5 album e innumerevoli spettacoli dal vivo, gli F.K.Ü. tornano con il loro album più definito e pesante, “The Horror and the Metal” in uscita il 9 febbraio 2024 su Despotz Records.

L’album è una semplice dichiarazione di intenti e serve a cementare i due pilastri fondamentali dei F.K.Ü. L’horror è il tema generale della band e i film degli anni ’80 sono la loro principale ispirazione lirica e visiva, mentre il metal è ciò che scorre nelle vene di questi ragazzi. Con un piede nel thrash metal della Bay Area e uno nel crossover metal della costa orientale, hanno creato il loro intruglio di inni thrash metal horror sicuri di infiammare qualsiasi mosh pit.
Il disco è stato ancora una volta prodotto dal cantante del gruppo (che in questo caso chiameremo con il suo nome di nascita) Lawrence Mackrory (BLOODBATH, KATATONIA, VOMITORY). La band si è chiusa nei Rorysound Studios all’inizio del 2023 per iniziare a registrare il nuovo disco. Quando, dopo un paio di mesi, sono finalmente usciti dalla porta principale (non diversamente da come Jack Torrance sfondava la porta del bagno con un’ascia) hanno creato un capolavoro horror metal che eliminerà ogni incertezza sulle loro intenzioni. Anche se non se ne sono mai andati, è ora che tutti sappiano che gli F.K.Ü. sono tornati!
La band spiega: “Non ci siamo mai sentiti così sicuri di un album. Volevamo essere diretti e andare dritti al punto e abbiamo davvero tagliato il grasso di queste canzoni per renderle al meglio. Ogni secondo dell’album doveva essere coinvolgente e sentiamo di aver raggiunto questo obiettivo. Quando è nato tutto, abbiamo pensato che, invece di creare un concept album intricato, avremmo dovuto essere il più diretti possibile. Per questo abbiamo deciso di intitolare l’album ‘The Horror And The Metal’, in modo da definirlo nel modo più preciso possibile, una dichiarazione di missione di ciò che è questa band“.

F.K.Ü. online:
Facebook: https://www.facebook.com/moshoholics
Instagram: https://www.instagram.com/fkumoshoholics/
Twitter: https://twitter.com/fkumoshoholics 
Spotify: https://open.spotify.com/artist/5h0HlqYN5TvocKVL1NSJ80?si=u2P60X7RR_uD2Xkpzio03Q
Apple Music: https://music.apple.com/se/artist/f-k-%C3%BC/279280044

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.