ROGUE DEAL – Escape From Justice

Titolo: Escape From Justice
Autore: Rogue Deal
Nazione: Italia
Genere: Heavy Metal
Anno: 2023
Etichetta: Andromeda Relix

Formazione:

Michele Turco – voce
Matteo Finato – chitarra
Gianluca Padovani – chitarra
Francesco Galbieri – basso
Nicola Danese – batteria


Tracce:

01. DEFCON 1
02. Lightning Force
03. Night Ranger
04. Condemned To Power
05. Starmirror
06. The Road Again
07. Streetfighter
08. Fear Has Tales To Tell


Voto del redattore HMW: 7.5/10
Voto dei lettori: 8.8/10
Please wait...

Visualizzazioni post:260

Con la musica dei Rogue Deal è stato amore al primo ascolto, un vero e proprio colpo di fulmine: galeotto fu il demo omonimo che la band pubblicò nel 2019 – ancora ricordo con un sorriso l’avviso piazzato in copertina, “Poser Advisory NWOBHM Explicit Content” – contenente solo tre brani ma decisamente più che sufficienti per far scoccare la scintilla. Operativo dal 2017 e con un paio di avvicendamenti in formazione alle spalle, il quintetto veronese irrompe sul mercato a metà dello scorso mese di novembre grazie al debut album “Escape From Justice” e, lasciatemelo dire, è un esordio coi fiocchi!

Pubblicato dall’etichetta tricolore Andromeda Relix, in “Escape From Justice” i Rogue Deal condensano, con padronanza di mezzi e brillantezza compositiva, tutta la loro genuina passione per il verbo dell’heavy metal più classico, realizzando un disco fresco e coinvolgente ispirato dalle sonorità inglesi anni ’80: oltre agli onnipresenti Iron Maiden, i brani vivono dell’energia e dell’esplosività di Raven, Savage e – perchè no – Grim Reaper, oltre che delle influenze più melodiche di Tokyo Blade e Tygers Of Pan Tang e di una spolverata di acciaio statunitense di matrice Riot.

Registrato molto bene, “Escape From Justice” trasporta ai giorni nostri l’heavy metal old school e lo tira a lucido donandogli nuovo vigore: privo di cali di tensione, l’album offre brani di qualità e che badano al sodo senza perdersi in fronzoli superflui, come le travolgenti ed esplosive “Streetfighter” e “Night Ranger”, la più lunga e variegata “Fear Has Tales To Tell” posta in chiusura, la poderosa “Lightning Force” la cui carica trascinante mi ha tanto ricordato la mai troppo lodata Strana Officina, la strumentale ad alto tasso maideniano “Starmirror” e la potente “Condemned To Power”. Non c’è molto altro da aggiungere: come già accennato in precedenza, i Rogue Deal sfoderano competenze esecutive di tutto rispetto, tanto il comparto ritmico quanto le vocals di Michele e, in particolare, mi ha molto colpito il lavoro incisivo svolto dalle chitarre di Matteo e Gianluca, davvero molto bravi.

Accompagnato da una bella copertina firmata dall’artista Dimitar Nikolov, “Escape From Justice” rappresenta un debutto decisamente convincente per il gruppo veneto: se amate l’heavy metal tradizionale e privo di compromessi, fatevi un favore ed acquistate la vostra copia di “Escape From Justice” dei Rogue Deal!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.