Astral Adornment : pubblicato il video playthrough di “huntress.prey.horror.glee.”


Visualizzazioni post:209

Il progetto Technical Death/Deathcore di Los Angeles, ASTRAL ADORNMENT, pubblicherà il suo album di debutto omonimo il 19 marzo. Un nuovo assaggio è ora disponibile con il brano “huntress.prey.horror.glee.” sulle principali piattaforme digitali, oltre ad un video playthrough su YouTube.

Guarda il video playthrough di “huntress.prey.horror.glee.” qui:

Pre-ordina “Astral Adornment” su Bandcamp:

Ascolta/scarica “huntress.prey.horror.glee.” su

Spotify:

Amazon Music:

Apple Music:

Deezer:

Composto da dieci brani per un totale di 31 minuti di musica, “Astral Adornment” esplora temi oscuri e stimolanti, approfondendo gli enigmatici regni della proiezione astrale, del panteismo, del nichilismo e dei misteri delle civiltà perdute. Navigando nell’intricato equilibrio tra tecnicismo e cruda aggressività, l’album è un’esperienza uditiva brutale e intellettualmente stimolante. “Astral Adornment” diventa più di un semplice tema; diventa un’esperienza uditiva, con melodie eteree e cambiamenti dinamici di tempo che trasportano l’ascoltatore in dimensioni ultraterrene. Il panteismo e il nichilismo vengono esplorati non solo attraverso i testi, ma attraverso il tessuto stesso della musica, con accordi dissonanti e ritmi esplosivi implacabili che riflettono il caos insito in questi concetti filosofici. Man mano che l’album procede, l’ascoltatore viene portato in un’odissea musicale che rispecchia il dipanarsi delle civiltà perdute. La produzione dell’album è cruda e la sua energia viscerale viene catturata senza sacrificare la chiarezza, permettendo all’ascoltatore di immergersi completamente nel vortice sonoro. ASTRAL ADORNMENT non offre solo una raccolta di canzoni; ti invita a esplorare i territori inesplorati della mente e dell’anima. Preparati per un viaggio intenso e cerebrale che spinge i confini del genere e lascia un segno indelebile nel panorama della musica pesante moderna.

ASTRAL ADORNMENT ha inoltre rivelato la tracklist del disco, che puoi leggere come sotto:

1. The Gateway

2. Consume | Concede (Woodrot)

3. Don The Cloak | Mark The Hand

4. Overthrown

5. Fabrics in Which to Venerate

6. Expand

7. Huntress.prey.horror.glee.

8. Foretelling Eons

9. Echelon Unobtainable

10. Lost Lands

Musica e testi di Michael Connell. Registrato, mixato e masterizzato da Michael Connell. Artwork, logo e foto di Michael Connell.

ASTRAL ADORNMENT line-up:

Michael Connell – Voce, Chitarra, Basso, Programmazione

ASTRAL ADORNMENT Online:

Instagram

TikTok

YouTube

Spotify

Bandcamp

The Metallist PR

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.