Emberfrost : domani esce il primo EP “The Dying God”


Visualizzazioni post:506

Quasi una sorta di superband made in Sicily, i cui membri vantano esperienze con Trinakrius, Inside the Hole, Untory, Crimson Wind e vari altri gruppi di primo piano della scena isolana, gli Emberfrost sono una nuova realtà black/death caratterizzata da influenze atmosferiche ed evocative.

La scaletta di The Dying God, il lavoro con cui si presentano sulla scena metal internazionale, è marchiata da un tema portante che viaggia tra i binari delle metafore che caratterizzato i testi di questo Ep, connotati da un messaggio profondo. Dopo aver firmato per la francese Drakkar Productions e l’uscita del singolo Old Obsession’s Exorcism, gli Emberfrost sono adesso pronti per descrivervi il loro dio morente.

Non troverete il ‘Dio morente’ tra le righe della Bibbia, bensì nel profondo di ognuno di noi, ogni giorno. Per alcuni è la solitudine, per altri è il sapore della sconfitta. L’impossibilità di riflettere se stessi in una società che prima tende a trasformarti e poi ti emargina. ‘Il Dio Morente’ è l’inesorabile cammino verso l’eclissi più nera e oscura dell’intera umanità”.

EmberfrostThe Dying God

Tracklist:

The Beginning…. (intro)

In The Night’s Whisper

Old Obsessions’ Exorcism

The Dying God (instrumental)

The Demon Inside Me

Ecstasy in Darkness (The Cold Void)

…Of The End (outro)

Line up:

Ivan Bologna (Voce, basso)

Roy Zappia (Chitarre)

Andrea Amata (Tastiere)

Claudio Florio (Batteria, Cori Growl)

Registrato presso MIND HOUSE (Palermo)

Mix e Mastering by Simone Campione

TUTTI I BRANI SONO SCRITTI E ARRANGIATI DAGLI EMBERFROST

In copertina “Esistenza morente”, un dipinto di Ivan Bologna

(https://www.facebook.com/ivanbvega.painter)

Ufficio stampa:

fgrpress@gmail.com

Social:

Info: emberfrost.metalband@gmail.com FACEBOOK – https://www.facebook.com/emberfrost.metalband INSTAGRAM – emberfrost.band YOUTUBE – https://www.youtube.com/@Emberfrost-metalband/videos

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.