il Pachu

Cradle Of Filth – Total Fucking Darkness – Remastered (2014)

Direttamente dal Suffolk ecco a voi una rarità rimasterizzata e arricchita per festeggiare il ventennale dell’uscita del fortunatissimo “The Principle Of Evil Made Flesh”. Ebbene sì, stiamo parlando di “Total Fucking Darkness”, terza demo della lunga e sfolgorante carriera dei Cradle Of Filth. E proprio come una gemma questo album è stato lustrato, rimesso a nuovo ed arricchito con qualche … Leggi tutto

Blinding Sunrise – Cold Like Winter (2013)

Niente male davvero questi ragazzi. Siciliani di Ragusa, i Blinding Sunrise hanno tutte le carte in regola per ritagliarsi un posticino con vista sul successo. Tre anni di attività sono un po’ pochini per sbilanciarsi in giudizi entusiasti, ma veramente questo “Cold Like Winter” ha un che di speciale. Ricorda alcuni album degli In This Moment o degli Agonist, da … Leggi tutto

Goodbye Emma! – Coming Home (2013)

Musicalmente ineccepibili, abili followers del trend indie rock pop imparanoiato che da metà anni ’90 ha tanto ben figurato nel panorama musicale internazionale, tutti carucci e ben pettinati, abbigliati secondo la bisogna, confezionati per piacere a mamme e adolescenti per bene che vogliono dire di essere ribelli. Inutile dire che, se ben sponsorizzati, i giovanotti piaceranno e faranno perlomeno un … Leggi tutto

Kyt Walken

Con il loro successo planetario i Rammstein sono considerati una delle band più famose al mondo. Amati, odiati, controversi, spettacolari, esplosivi, tanti sono gli aggettivi con i quali si può definire questa formazione. A tutti coloro che non li conoscono abbastanza o che desiderano approfondire delle voci o delle curiosità su di essi consigliamo “Du Hast – La Musica Dei … Leggi tutto

Rocquette (Barbie Hardrock e Thomas Perry)

Amici metallari, è con grande piacere che… no, no, aspetta. Amici metallari, se ci siete e state leggendo quello che sto scrivendo, vi avviso: se volete farvi una cultura generale, buon per voi. Ma qui non troverete metal. Niente epic, niente black, niente thrash. Siamo nel bel mezzo del triangolo delle Bermuda musicali, tra Cristina D’Avena, Avril Lavigne e gli … Leggi tutto

Buckcherry – The Best Of Buckcherry (2013)

Premetto che ho sempre avuto un giudizio un po’ contrastato sui greatest hits, non sapendo se amarli, come compendi del meglio del meglio delle band che amo, o se denigrarli, come mere operazioni commerciali. Ho adorato raccolte come “Best Of The Beast” degli Iron Maiden al punto da distruggere i cd a furia di mandarli in loop, e odiato con … Leggi tutto

DU HAST, La Musica Dei RAMMSTEIN (2013)

Kyt Walken DU HAST, La Musica Dei RAMMSTEIN Parliamo dei Rammstein. Parliamo del loro sound monolitico, delle chitarre, dei synth e della voce ipnotica di Till. Parliamo del fuoco, degli effetti speciali da pelle d’oca e dei singoli da hit parade sfornati con impressionante regolarità. Parliamo delle controversie che da vent’anni accompagnano la band tedesca. Parliamo di tutto questo, e … Leggi tutto

Volbeat (Jon Larsen)

Il biglietto ce l’ho, il pass per l’intervista pure, il quintale di booklet da far autografare per la mia sorellina anche. Sono pronto. Entro nel backstage sentendomi un bambino a Natale, gli pterodattili nello stomaco, in cerca della band. Conosco il mio contatto per l’intervista, conosco gli altri ragazzi, mi intrattengo in qualche chiacchiera per ammazzare l’attesa, mentre da dentro … Leggi tutto

Motörhead – Aftershock (2013)

Pensa te, pensa. Ho lasciato Lemmy quasi morto, dopo il concerto annullato a Milano, non più tardi di quest’estate. Il cuore, dicevano. Un ematoma da qualche parte, dicevano. Non cammina più tanto bene. Si sa, sulle leggende nascono leggende. Mr. Kilmister, invece di mettersi a riposo con plaid, brodino & pantofole, ha radunato i suoi fidati sgherri, ha stappato l’ennesima … Leggi tutto

Ghost Avenue – Ghost Avenue (2013)

Bello è bello, non gli si può dire nulla. Dalle atmosfere pesantemente “ottanteggianti”, tanto da far gridare, in alcuni punti, a un ritorno dei Judas Priest, pure se in formato amichevole estiva. I musicisti sembrano tutti gente navigata (è il secondo album, dopo due demo) e riescono a miscelare le sonorità con stile e ottimo gusto. Un paio di pezzi, … Leggi tutto