Ivan Gaudenzi

SEETHER – Si Vis Pacem, Para Bellum

Seether

Se vuoi la pace, preparati per la guerra! I Seether sono arrivati alla loro ottava fatica. Patinati e acclamati, i 4 post-grunger di Pretoria ci regalano 13 nuove tracce nel loro stile più classico, forse un po’ più grintoso e oscuro rispetto ai precedenti, ma il marchio di fabbrica resta assolutamente intaccato. Legati a quelle sonorità tipiche di Nirvana ed … Leggi tutto

ARCANUM SANCTUM – Ad Astra

Terza uscita discografica per i russi, Arcanum Sanctum. La formazione di Komsamolsk Na Amur si era fermata dopo un ottimo debutto con le due uscite “Fidus Achates” e “Veritas Odium Parit”. Con “Ad Astra” manteniamo la continuità del latino nei titoli dei dischi (oltre che al monicker della band stessa naturalmente). Ma andiamo ora ad analizzare bene questo ultimo disco. … Leggi tutto

In Flames – Clayman 2020

In Flames

Sono passati 20 anni dall’uscita di Clayman. A prescindere dai gusti, mi pare di poter dire che oggettivamente non sia il migliore disco della band svedese ed in un primo momento non avevo ben capito questa rievocazione. Bisogna contestualizzare il periodo: nel 2000 gli In Flames erano sicuramente sulla cresta dell’onda e godevano ancora di riflesso degli ottimi primi lavori, … Leggi tutto

MINATOX69 – Collapse

Minatox69

Il sound dei dei vicentini Minatox69 viene autodefinito come “Aggressive Metal”. E’ giusto far notare che, per quanto sia importante per un artista potersi distinguere tra i vari generi ed ambire alla presunzione di scrivere qualcosa di completamente innovativo e originale, non sempre è così facile e scontato. Dal lato giornalistico è purtroppo quasi obbligatorio cercare di far percepire che … Leggi tutto

Avatar – Hunter Gatherer (2020)

Avatar

Ottava fatica per gli svedesi Avatar. Reduci dall’ultimo capitolo “Avatar Country”, la band di Göteborg apre le ali per spiccare il volo. Le premesse erano già ottime in lavori come l’autocelebrativo “Avatar” o il capolavoro “Black Waltz”, così come “Hail The Apocalypse”, ma il quintetto con questo nuovo “Hunter Gatherer” vuole proprio stupirci. Come già in passato abbiamo un death … Leggi tutto

Mushroomhead – A Wonderful Life (2020)

Mushroomhead

Difficile dare un’etichetta ai Mushroomhead. Ancor più difficile cercare di essere obbiettivi nel recensire un disco non così facile come questo “A Wonderful Life”. Ammetto di non essere così ferrato su generi come Industrial, Nu Metal, Avant-Garde (tutti attribuiti alla band statunitense). Tuttavia mi sento di aver ancora orecchio per riconoscere un buon prodotto da qualcosa di mediocre, e questo … Leggi tutto

Vader – The Darkest Age ’93

Vader

Ci troviamo a Cracovia, Polonia. E’ un freddo 13 dicembre e siamo nel 1993 all’interno del Corona Hall. Il giovanissimo Piotr Wiwczarek, non sa ancora che diventerà, con i suoi Vader, una delle poche e più influenti entità metal della loro Nazione. Questo live verrà registrato per essere pubblicato su cassetta un anno dopo. Oggi, nel 2020 finalmente verrà ristampato … Leggi tutto

Ensiferum – Thalassic (2020)

Ensiferum

Gli Ensiferum sono ormai da tanti anni una grande realtà del folk metal internazionale. Sdoganata la scena vichinga nella prima decina dei 2000, la band finlandese continua con la stessa formula musicale. Invece come contenuti ci troviamo di fronte qualcosa di nuovo. “Thalassic” è un concept che vede un susseguirsi di tracce che parlano di argomenti marittimi. Si va dal … Leggi tutto

Kalahari – Theia (2020)

Kalahari

Stavo girando per la rete quando ad un certo punto mi sono imbattuto per caso in un video dei Kalahari. Il nome non mi era nuovo per cui ho spinto facilmente il tasto play e ho riconosciuto quasi immediatamente il cantante Nicola Pellacani. Mi capitò di vedere i ragazzi in azione ad un concerto a Misano Adriatico, di spalla ai … Leggi tutto