Ivan Gaudenzi

Bonfire – Fistful Of Fire (2020)

In giro dal 1986 (1972 se contiamo la prima formazione come Cacumen), i Bonfire hanno sempre cambiato la pelle come un serpente, mutando negli anni, pur mantenendo sempre un certo stile e soprattutto una grande dignità. Nei musicisti che si sono susseguiti, solo il guitarman Hans Ziller resta dalla formazione originaria. Sono passati molti anni e moltissimi musicisti hanno dato … Leggi tutto

Dynazty – The Dark Delight (2020)

Carriera in ascesa per la power metal band Dynazty. La formazione svedese nasce nell’Era moderna, quella dove il cantante è stato reclutato nel 2008 tramite Myspace. Siamo alla settima fatica per la band nordica, la quale punta tutto sulla melodia, utilizzando le infinite venature del rock che vanno dal power metal al glam e all’hard rock, al pop e chi … Leggi tutto

Skulld

La scorsa settimana ci siamo imbattuti tutti nei vari flashmob dei balconi. Inizialmente divertiti, poi irritati, infastiditi, incuriositi. Tra tutti, uno di loro non è passato inosservato da noi metallari e ci siamo ritrovati piuttosto concordi sul fatto che vedere un ragazzo qualunque sfoderare decibel dal balcone per dedicare “Raining Blood” degli Slayer all’anziana vicina abbia suscitato simpatia, tanto da … Leggi tutto

In This Moment – Mother (2020)

Gli In This Moment fanno parte di quella categoria Alternative Metal che spesso viene considerata anche come Modern Metal… è sempre difficile etichettare e determinare un genere vero e proprio. Ancora di più in tutto ciò che, pur attingendo dal passato, viene estremamente contaminato con l’aggiunta di un sempre doveroso sguardo al futuro. Forse potrei infatti azzardare un “Futuristic Metal”. … Leggi tutto

Killin’ Baudelaire – Vertical Horizon (2020)

“Vertical Horizon” è la prima uscita discografica del four piece meneghino dal nome Killin’ Baudelaire. La rock band tutta al femminile si propone con un rock deciso e serio, contaminato da diversi generi e molto strutturato. Ci sono diversi punti di forza in un album come questo che spazia tantissimo e lascia difficile poter etichettare il quartetto. “Building Ends” è … Leggi tutto

Five Finger Death Punch (Zoltan Bathory)

FIVE FINGER DEATH PUNCH: The Rising Arriviamo a Milano in largo anticipo per il concerto dei Five Finger Death Punch, dato che ci è stata data una grande opportunità. Avremo l’occasione di incontrare Zoltan Bathory, chitarrista della band americana, ma di origini ungheresi, il quale si occupa di tutte le attività manageriali del gruppo e non solo. L’incontro è all’hotel … Leggi tutto

Gotthard – #13 (2020)

E’ il primo disco dei Gotthard che recensisco dopo la morte di Steve Lee. Ad essere sincero li ho lasciati perdere da quel 05 ottobre 2010. Ammetto di averci provato con “Firebirth”, ma non mi è scattata quella scintilla, quel brivido lungo la schiena che mi ha sempre suscitato la voce provocante del compianto cantante ticinese. Difficile non cadere nella … Leggi tutto

My Dying Bride (Andrew Craighan)

MY DYING BRIDE : IL SOSPIRO DEL FANTASMA “The Ghost of Orion” è il titolo del nuovo album degli inglesi My Dying Bride. La band di Halifax torna con un disco che per noi di HMW è un top album da 10/10 (Recensione qui). Ci è sembrato doveroso spendere qualche parola in più con Andrew Craighan, chitarrista e membro fondatore … Leggi tutto