Brand New

Questa è la nostra sessione di recensioni. Ci potrete trovare tutti i dischi mainstream, i primi per importanza di etichetta e di vendite. I gruppi più famosi e i nomi più blasonati li troverete qui.

KXM – Circle Of Dolls (2019)

Per chi non conoscesse i KXM, combo che prende il nome dalle band principali di questi magnifici artisti (K di Korn, X di King’s X e M di Lynch Mob) e che comprende il batterista Ray Luzier (Korn), il bassista e cantante dUg Pinnick (King’s X) e il chitarrista George Lynch (Lynch Mob, Sweet & Lynch, ex Dokken), faccio brevemente … Leggi tutto

Lacuna Coil – Black Anima (2019)

Ne è passata di acqua sotto i ponti e tra le critiche e le chiacchiere da bar, i Lacuna Coil sono ancora tra le band più influenti del dark metal. Una vera e propria eccellenza del metal Made in Italy e riconosciuti fin dagli albori a livello internazionale, i ragazzi che compongono il combo meneghino tornano a far parlare di … Leggi tutto

Coreleoni – Coreleoni II (2019)

Vi ricordate il rock n’roll, quello scanzonato, maledetto, in grado di farvi torcere le budella, accapponarvi la pelle alla stregua di uno scalpo Apache e regalarvi sogni di gloria formato digipack? Ricordate quel vecchio pazzo anticonformista e urlante che non vuole mai stare al suo posto e che da trent’anni dicono sia praticamente morto? Ecco, immaginate ora di essere costretti … Leggi tutto

Sascha Paeth’s Master Of Ceremony – Signs Of Wings (2019)

La Frontiers Records è conosciuta per i suoi svariati e infiniti progetti atti a creare super gruppi e vendere il più possibile e il mio scetticismo iniziale era proprio questo, perché ho pensato, in prima battuta, che quest’album solista di Sascha Paeth (Heaven’s Gate) fosse una semplice operazione commerciale di cui si parlava addirittura da qualche anno ma che per … Leggi tutto

Wednesday 13 – Necrophaze (2019)

Dopo due anni di assenza torna il singer Wednesday 13 con il suo gruppo di zombie necrofili e maledettamente intriganti: “Necrophaze” è un platter di undici tracce nuove (più una cover dei W.A.S.P. in chiusura) che sarà sicuramente apprezzato dagli amanti del genere. Il disco contiene tutti i classici elementi dell’horror rock, qui trasformati in una sorta di soundtrack in … Leggi tutto

Sons Of Apollo – Live With The Plovdiv Psychotic Symphony (2019)

Il supergruppo dei Sons Of Apollo non ha certo bisogno di presentazioni, se siete amanti del prog metal di classe: due anni orsono il loro debutto “Psychotic Symphony” ha registrato ottimi responsi sia dal pubblico che dalla critica. Era quindi ovvio battere il ferro finchè è caldo (come dice il proverbio) e dare alle stampe un live album: “Live With … Leggi tutto

Soleil Moon – Warrior (2019)

Ad essere sinceri, l’artwork e il titolo di questo nuovo lavoro dei Soleil Moon traggono subito in inganno perché dalla grafica sembra di trovarsi di fronte ad un disco di power o symphonic metal, con alla voce una bravissima cantante Nordeuropea, dalla soave ugola pronta ad ammaliarci con la sua bellezza. Invece no, la band originaria di Chicago suona un … Leggi tutto

Opeth – In Cauda Venenum (2019)

In Cauda Venenum è un’espressione latina riferita in origine allo scorpione per indicare che “spesso la fine di un discorso svela il lato polemico prima esulato, o contiene le parole che più direttamente vogliono colpire una persona” ed è il titolo del nuovo album degli Opeth in uscita il 27 settembre per Moderbolaget/Nuclear Blast. Una scelta motivata dal frontman Akerfeldt … Leggi tutto

Roxy Blue – Roxy Blue (2019)

Che la Frontiers Records abbia tra i propri dipendenti degli esperti di archeologia musicale è ormai risaputo, ma quello che colpisce con questo nuovo reperto è la buona qualità della musica proposta dai Roxy Blue, gruppo riscoperto dopo ventisette anni e al quale la label italiana vuole dare un’altra occasione. Gli hard rocker a stelle e strisce provenienti da Memphis … Leggi tutto