Brand New

Questa è la nostra sessione di recensioni. Ci potrete trovare tutti i dischi mainstream, i primi per importanza di etichetta e di vendite. I gruppi più famosi e i nomi più blasonati li troverete qui.

Rogers – Flucht Nach Vorn (2013)

Devo ammettere di non conoscere molto bene la storia del punk tedesco, per cui sono rimasta abbastanza stupita nel leggere che i Rogers vengono dalla Germania, terra che ho sempre associato ai ritmi più squadrati del metal. La band di Dusseldorf invece costituisce un’eccezione a questa (forse solo mia) regola, e lo fa egregiamente. Per darvi un’idea più precisa potrei … Leggi tutto

Fleshgod Apocalypse – Labyrinth (2013)

Nel panorama del metal tricolore da qualche anno circola ormai prepotentemente il nome dei Fleshgod Apocalypse, band che ha visto uno spropositato aumento della propria fama soprattutto grazie al precedente album “The Agony”. Forti di un crescente successo e del supporto di una label pazzesca come la ben nota Nuclear Blast, i cinque metallari ricoperti di fuliggine tornano sulla scena … Leggi tutto

Michael Monroe – Horns And Halos (2013)

Me lo ricordo come se fosse ieri. Londra, Camden Town, Electric Ballroom, io e il mio migliore amico in prima fila per una serata memorabile e una tripletta da paura: Crashdiet e Michael Monroe di spalla a Wednesday 13. Bene, con mia somma sorpresa il vecchio Michael, all’alba degli (allora) cinquant’anni, sparigliò la concorrenza, annichilendo i pur bravi Crashdiet e … Leggi tutto

Attack – The Secret Place (2012)

Dopo essermi dedicato all’ultima fatica in studio dei Power Crue, è tempo di pescare nuovamente dal voluminoso pacchetto inviatomi dalla label ellenica Lighten The Underground che, oltre alla discografia completa della band ateniese, ha rimpolpato la spedizione con altro materiale decisamente interessante. Non si tratta di un nuovo album, bensì della ristampa in vinile – tiratura limitata a cinquecentoventicinque copie … Leggi tutto

Death SS – Resurrection (2013)

Dopo aver ampiamente sviscerato con il nostro studio report tutto quello che sta dietro a “Resurrection”, disco che segna il ritorno dei Death SS, eccoci pronti alla recensione vera e propria, con la quale analizzeremo il lato più prettamente musicale. In “Resurrection”, la band guidata da Steve Sylvester mischia l’esoterismo e l’occultismo di Aleister Crowley – da sempre una delle … Leggi tutto

F.K.Ü. – 4: Rise Of The Mosh Mongers (2013)

Tornano a distanza di 4 anni dal precedente “Where Moshers Dwell” i fanatici thrashcore F.K.Ü., una band nata nel lontano 1987 ma messa in stand by fino al 1997, anno dal quale i Nostri hanno sfornato 4 full length. Tornano con la loro inguaribile vena spensierata che non stona per nulla, anzi si amalgama alla perfezione, con gli “scenari” nati dalla passione per l’horror che traspare anche visivamente da come la band si presenta (e si agghinda). Non troviamo più la nostrana Metal On Metal Records a supportare questo nuovo capitolo discografico…

Mythery – The Awakening Of The Beast (2013)

Dona un certo sollievo constatare che, ancora oggi, nuove band che spuntano sul mercato sono in grado di mostrare un’innata abilità compositiva, nonostante spesso ci si senta dire che “è stato detto tutto” in ambito musicale. Alla fine dei conti non importa più essere necessariamente originali, ma certe nuove realtà ci riescono, come i qui presenti Mythery, una nuova realtà … Leggi tutto

Whitesnake – Made In Britain (2013)

Sono passati pochi mesi, una manciata di settimane da “Made In Japan”, l’entusiasmante live dei Whitesnake che approfittano dell’attuale stato di grazia e del recente tour mondiale per registrare un bel pacchetto di tracce da pubblicare con Frontiers Records. Viene da pensare immediatamente al bisogno effettivo di lanciare sul mercato un disco pressoché uguale a quello appena proposto (con una … Leggi tutto

Battle Ram – Long Live The Ram (2013)

Sono sinceramente convinto che i Battle Ram siano una delle migliori band che abbiamo sul suolo italico. Da qualche anno possono contare su una lineup solida composta da grandi musicisti, sono bravissimi in ambito live e sono in possesso di quel tocco magico che rende ogni loro composizione un piccolo gioiello. In questo quadro generale, l’unico appunto che potrei fare … Leggi tutto