Occhio Al Metallo

In questa categoria troverete i dischi “Classici” o per meglio dire quelli già usciti da diversi anni, ma non per forza album che hanno venduto molto, ma anche rarità e cose che hanno attirato la nostra attenzione e la nostra curiosità

Mindfeed – Ten Miles High (1998)

Forse Karl non aveva afferrato. Il fragore della pioggia battente scagliata dal vento contro le finestre dei Thin Ice Studios cancellava una parola su tre. A dispetto del freddo la cornetta bruciava nella mano del chitarrista, stentava a credere a quel che aveva appena udito. Aveva spiegato a Damian, sciorinando i numeri, che il disco era andato più che bene, … Leggi tutto

Rex Inferi – Like A Hurricane (2005)

Se esistesse una griglia di partenza del Gran Premio della NWOIHM, sicuramente i Rex Inferi occuperebbero uno dei primissimi posti, molto vicino alla pole-position.. attivi come trio sin dal 1979 e tra i prime-movers della scena al pari di altre leggende del metallo tricolore quali Sabotage, Vanexa e Death SS, come i marchigiani Gunfire vennero notati e supportati da Paul … Leggi tutto

Don Dokken – Up From The Ashes (1990)

“Post Fata Resurgo!” 1990. Il disco solare accecante del class metal sta per tramontare definitivamente nel mare piatto di flanella e spleen del Seattle sound (è mai esistito?), dopo aver piegato in adorazione per quasi un decennio le teste lungocrinite di milioni di appassionati del magico connubio durezza cromata/trasparente melodia (per favore, non chiamatelo hair-metal) producendo album destinati a gloria … Leggi tutto

Creepmime – Chiaroscuro (1995)

Ah, l’Età Dell’Oro olandese… No, no, non la supremazia culturale e commerciale dell’Olanda di Rembrandt e Vermeer, bensì il triennio 1993 – 1995! È questa, nella metalstoria già prestigiosa dei Paesi Bassi, una stagione di insolito fermento, un ribollir di idee (e di tini… di birra), stili e tendenze la cui eredità ancor oggi stupisce per varietà ed abbondanza: “Spheres”, … Leggi tutto

Samurai – Sacred Blade (1984)

Le sospiratissime ferie estive mi hanno permesso di prendere una piccola pausa dai doveri redattoriali relativi alle rece dei nuovi album: ciò non significa che me ne sono stato con le mani in mano, perchè tale pausa mi ha fornito il pretesto per riesumare un titolo che apprezzo molto e, di conseguenza, parlarvene attraverso queste colonne! Il disco in questione … Leggi tutto

Last Crack – Burning Time (1991)

Nel deposito “Sinister Funkhouse #17” ogni sessione di prove è un evento, un concerto lampo al quale accorrono da ogni zona di Madison ammiratori e semplici curiosi. È un edificio tetro in cui si affinano segretamente nuove tecniche di arte metallurgica. Sulle pareti, vergati con linee rosso sangue durante momenti di febbrile creatività, versi e stralci di poesia urbana destinati … Leggi tutto

Thought Industry – Mods Carve The Pig, Assassins, Toads and God’s Flesh – (1993)

Nomen omen. L’Industria Del Pensiero produce alterazioni della realtà. Concilia l’inconciliabile, normalizza l’inconsueto, ridisegna i limiti di un mondo sonoro smarrito nel sottosopra culturale di fine millennio. Libera il pensiero dal governo della ragione, lo svincola dalla morale, ribalta il punto d’osservazione tradizionale: come nella dimensione onirica è l’inconscio freudiano a stabilire, senza soluzione di continuità, la libera successione delle … Leggi tutto

Whitesnake – 1987 (1987)

Dopo tante recensioni di gruppi che si rifanno ai mitici Whitesnake e l’uscita dell’ultimo lavoro a maggio di quest’anno, ho pensato bene di rispolverare dal mio scaffale questo capolavoro dell’hard rock melodico mondiale che è stato una pietra miliare del genere al quale poi moltissime formazioni si sono ispirate nel corso degli anni. “1987’’ degli Whitesnake esce in tutto il mondo … Leggi tutto