Occhio Al Metallo

In questa categoria troverete i dischi “Classici” o per meglio dire quelli già usciti da diversi anni, ma non per forza album che hanno venduto molto, ma anche rarità e cose che hanno attirato la nostra attenzione e la nostra curiosità

Deathraid – Submit To The Will Of Chaos (2001)

Strana la parabola dei Deathraid, quartetto del varesotto nato nel 1997 che in quattro anni di carriera fece più casino di qualsiasi altra formazione. A detta infatti della Iron Tyrant Records, i nostri hanno avuto una storia leggermente travagliata, fatta di concerti vietati per oscenità, di soldi dagli stessi investiti puntualmente in droghe e alcool e di problemi con la … Leggi tutto

Procreation – Incantations Of Demonic Lust For Corpses Of The Fallen (1990/1991)

Dio lodi gruppi come i Procreation! Questi erano un quintetto che bazzicava la stessa città dei canadesi Blasphemy, cioè Vancouver nella Columbia britannica e, come loro e molti altri gruppi connazionali, erano selvaggi oltre ogni dire. Ma purtroppo la parabola dei Procreation sarebbe durata lo spazio misero di due soli anni, ovvero dal 1989 al 1991 durante i quali comunque … Leggi tutto

Nocturnal Blood – Abnormalities Prevail (2008-2010)

Continua la collaborazione fra la Shaman Of Horrors Offerings e la Hells Headbangers Records. Quest’ultima ha infatti reso disponibile anche su CD e vinile 12’’ “Abnormalities Prevail”, originariamente pubblicato su cassetta a Febbraio 2015 dalla stessa Shaman of Horrors. Ma l’etichetta di Cleveland, Ohio, ha fatto veramente un bell’affare perché con “Abnormalities Prevail” ha avuto la ghiotta occasione di ristampare, … Leggi tutto

Amok – Necrospiritual Deathcore (2006)

“Amok” credevo fosse un qualche sconosciuto dio egizio e invece ho scoperto essere una curiosa patologia tipica di Paesi asiatici come Malesia e Singapore la quale si manifesta con improvvisi accessi di furia omicida provocati da un evento che ha scosso a tal punto la vittima da non farle ricordare più niente dopo il suddetto accesso. Insomma, un nome parecchio … Leggi tutto

Sadistik Exekution – 30 Years Of Agonizing The Dead (1991 – 1997)

Con questa recensione si conclude la serie di ristampe riguardante i gruppi australiani di black/death metal bestiale iniziata con gli Abominator ma… oddio, adesso tocca ai Sadistik Exekution, cioè una delle manifestazioni più estreme dell’heavy metal che siano mai state concepite! Loro suonavano quella che amavano tanto definire la “Mental Metal Music”, con la quale mandarono a quel bellissimo paese … Leggi tutto

Eucharist – Demise Rites (2011)

Quando ho visto sulla mia casella mail il nome Eucharist associato a quello dell’Iron Bonehead Prod non ci potevo credere: “Cosaaa? Quegli Eucharist? Cioè, i pionieri del death melodico svedese?”. Ovviamente non poteva essere così e infatti, appena letta la notizia, il mistero è stato subito svelato: Eucharist, in questo caso, è un oscuro progetto australiano dall’identità segreta (come va … Leggi tutto

Tension – Breaking Point (1986)

Parlando di speed metal anni ’80, oltre a citare i soliti nomi (Agent Steel, Exciter, Savage Grace, etc…), credo proprio che andrebbero sempre ricordati anche i Tension. La band del Maryland ha avuto la sfortuna di incidere un solo album (ma che album!!), pubblicato dalla Torrid Records nel 1986, la stessa etichetta su cui hanno inciso il loro debutto gli … Leggi tutto

Mastiphal – For A Glory Of All Evil Spirits, Rise For Victory (1995)

Adesso la Nuclear War Now! Prod si mette pure a ristampare album come il qui presente “For A Glory Of All Evil Spirits, Rise For Victory”, disco di debutto datato 1995 dei polacchi Mastiphal che, nati nel 1991, praticamente sono un pesce fuor d’acqua per la suddetta etichetta, solitamente dedita alla roba più marcia e malata del pianeta, segno però … Leggi tutto

Solstice Coil – Natural Causes (2011)

Il 2011 è stato l’anno di uscita del secondo album degli israeliani Solstice Coil, band molto interessante del panorama prog metal. “Natural Causes” risulta attestarsi sugli stessi livelli del debut album “A Prescription For Paper Cuts” datato 2005: dodici tracce in bilico fra rock e metal, imbevute di puro spirito progressivo e di tematiche forti ed intelligenti. Lo scorrere del … Leggi tutto