Recensioni

Nicumo – The End Of Silence (2013)

La Finlandia, terra dei mille laghi e del sole di mezzanotte, nonché culla di una fiorente attività musicale, ci regala ancora una volta dei pregevolissimi ascolti grazie ad una delle band provenienti dal centro del Paese, i Nicumo, che quest’anno ci presentano il loro primo album dal titolo “The End Of Silence”. La band, formatasi nel 2007, dopo diversi cambiamenti … Leggi tutto

Black Sabbath – Masters Of Reality (2012)

Black Sabbath – Masters Of Reality – Stefano Cerati Dischi, Musica E Testi dell’era Ozzy – 1969-1978 Nel nostro universo musicale i Black Sabbath sono senza dubbio uno dei gruppi più rappresentativi: con oltre 40 anni di storia il concetto di “heavy metal” è stato creato e plasmato da Ozzy e dai suoi compagni ben prima che Iron Maiden e … Leggi tutto

Voivod – Target Earth (2013)

È difficile rimanere lucidi di fronte ad un album dei Voivod, soprattutto quando, dopo un primo ascolto, ci si accorge che la band, dopo qualche disco interlocutorio, è tornata ad abbracciare le sonorità di capolavori quali “Dimension Hatröss” e “Nothingface”. Piggy non c’è più, stavolta neanche in fase compositiva, ma il suo spirito guida aleggia su tutti i brani, freddi … Leggi tutto

Coram Lethe – Heterodox (2012)

Seguo con grande interesse le mosse discografiche dei Coram Lethe sin da quando rilasciarono il bellissimo “Reminescence”, demo con cui il combo toscano si manifestò ai più e che custodisco gelosamente alla stregua di una reliquia. Da allora sono trascorsi ben dodici anni, lasso temporale in cui i Nostri non solo hanno consolidato la loro posizione di band di vertice … Leggi tutto

The Mystery Of Time – Avantasia (2013)

Non ho ancora smesso di ascoltare “The Scarecrow” che sono già usciti altri due capitoli della saga Avantasia, la grande opera firmata Tobias Sammet che ha coinvolto artisti di enorme spessore e sconvolto le orecchie degli appassionati di heavy metal, quello roccioso e fortemente influenzato dal power/epic/speed del vecchio continente. “The Mystery Of Time” è arrivato un po’ di corsa, … Leggi tutto

Viter – Springtime (2012)

Tra i tanti gruppi che mi è capitato di recensire in questi anni ce ne sono stati parecchi dediti a generi particolari, ma non mi ero mai imbattuta in qualcuno che suonasse del folk’n’dustrial. É così che si definiscono i Viter, band ucraina piuttosto nuova (formatasi nel 2010) giunta alla sua prima pubblicazione. In realtà, il folk e l’industrial sono … Leggi tutto

Too Many Reasons – Player (2013)

“Too Many Reasons” segna il grande ritorno dei Player, una band nata nella seconda metà degli anni ’70 che torna sulle scene musicali con un sorprendente full lenght album. I Player non hanno mai raccolto un successo esorbitante nel nostro Stivale, ma negli USA hanno conquistato nel ’78 il primo posto della classifica di Billboard con il singolo “Baby Come Back”. … Leggi tutto

Subscribe – Bookmarks (2012)

L’Ungheria non è mai stata una nazione particolarmente fiorente dal punto di vista dell’heavy metal, probabilmente troppo oppressa da un regime comunista che per decenni ha impedito ai “nemici” Stati Uniti e Inghilterra di arrivare con il rock and roll e l’hard rock sul suolo magiaro. Ecco però che negli ultimi anni vediamo arrivare delle realtà interessanti da questi paesi … Leggi tutto

AA.VV. – Alka For Children

Da qualche anno a questa parte, sembra che Madre Natura abbia deciso di ricordarci quanto sia fondamentale rispettarla. Eventi sismici ed alluvioni hanno colpito il Belpaese con una certa frequenza, esigendo un tributo di vite umane e lasciando uno strascico di detriti, distruzione e disperazione in chi è riuscito a salvarsi. Un sostegno tangibile a chi si trova in ginocchio … Leggi tutto