Recensioni

Atlantean Kodex – The Course Of Empire (2019)

“Empires rise, empires fall…” Immeritata o legittima che sia, è ancora vivida l’aura di sacralità e rispetto che avvolge il gruppo di Vilseck. Il tetragono “The Golden Bough” (il cui apice era una commovente citazione di “Child In Time”) incentrato sull’affascinante opera omonima dell’antropologo James Frazer, aveva confuso la critica generalista ed entusiasmato quella di settore, generando fazioni discordi: sbadigliatori … Leggi tutto

Last Crack – Burning Time (1991)

Nel deposito “Sinister Funkhouse #17” ogni sessione di prove è un evento, un concerto lampo al quale accorrono da ogni zona di Madison ammiratori e semplici curiosi. È un edificio tetro in cui si affinano segretamente nuove tecniche di arte metallurgica. Sulle pareti, vergati con linee rosso sangue durante momenti di febbrile creatività, versi e stralci di poesia urbana destinati … Leggi tutto

Vokonis – Grasping Time (2019)

Nel flusso magmatico del doom, cristallizzate in rocce di multiforme bellezza, sono emerse alcune tra le realtà più preziose ed ammirate delle ultime decadi metalliche. Il lascito inestimabile del Sabba Nero, incrementato dai nobili retaggi di soci illustri come Blue Cheer, Hawkwind o Blue Öyster Cult, ha assicurato anni di prosperità agli eredi più disparati. Il trait d’union che congiunge … Leggi tutto

Billy Sherwood – Citizen: In The Next Life (2019)

Non nascondo il mio apprezzamento per il polistrumentista Billy Sherwood ma quest’ammirazione per l’americano nasce soprattutto quando suona con gli Yes e con gli Asia perché nei suoi progetti solisti, per quanto sia un musicista bravissimo, perde in originalità e creatività. Ora Billy ha trovato il tempo di pubblicare il suo album con il progetto “Citizen” – nato e ben … Leggi tutto

Sonata Arctica – Talviyö (2019)

Sonata Arctica talviyo

È davvero difficile riuscire ad essere obiettivi in questa recensione: la tentazione del fan, “dentro” al recensore, di prendere il controllo e urlare come un pazzo è forte, ma l’imparzialità e la chiarezza devono avere la priorità. Se avete già dato un occhio al voto e soprattutto al genere segnato in questa recensione e, soprattutto, se conoscete la discografia dei … Leggi tutto

Elvenking – Reader Of The Runes – Divination (2019)

Quello che mi appresto a recensirvi è ad oggi il lavoro più completo e preciso della compagine di Sacile, piccola realtà friulana da cui provengono gli Elvenking, realtà musicale tutta nostrana che ancora ci rende fieri di far parte del Belpaese. Eh sì, perché “Reader Of The Runes – Divination” riesce nell’arduo compito di bissare efficacemente gli ultimi, ottimi lavori … Leggi tutto

Hollow Haze – Between Wild Landscapes And Deep Blue Seas (2019)

Gli italiani Hollow Haze sono tornati con il loro settimo album in studio intitolato “Between Wild Landscapes And Deep Blue Seas” e con l’ennesimo cambio di formazione che vede i nuovi ingressi del cantante Fabio Dessi (Arthemis) e del batterista Paolo Caridi (Sweet Oblivion, ex Arthemis). Gli Hollow Haze si sono formati nel 2003 e hanno in precedenza pubblicato sei album … Leggi tutto

Picture – Wings (2019)

Si è esaurita sotto l’ombrellone l’attesa per il nuovo album dei mitici Picture: annunciato ad aprile, “Wings” viene pubblicato ufficialmente il 16 agosto da Pure Steel Records e va idealmente a chiudere un cerchio aperto dalla ristampa in vinile di “Warhorse”, a cui ha fatto seguito l’uscita del live album “Live!! – 40 Years Heavy Metal Ears – 1978-2018” e … Leggi tutto

Visionatica – Enigma Fire (2019)

Secondo disco per i Visionatica: “Enigma Fire” contiene nove tracce, una quarantina di minuti di musica e un fresco contratto discografico con la Frontiers, che sicuramente li aiuterà a ricevere più attenzione da parte dei fan del symphonic metal. La band ha anche un nuovo bassista – Tim Zahn – ed è guidata dalla cantante di origine macedone Tamara Amedova, … Leggi tutto