Recensioni

FUORIUSO – Teenage Disease

Fuoriuso

Attenzione: la recensione in oggetto è senza voto a causa di una scelta redazionale, dato che Rig, batterista dei Fuoriuso, è anche collaboratore di questa amata webzine. Per cui esprimerò il mio parere sul disco solo attraverso le parole e non attraverso un freddo e spocchioso numero. Buona lettura… La storia dei Fuoriuso nasce nel 1995 e, fra alti e bassi, … Leggi tutto

JASON BIELER AND THE BARON VON BIELSKI ORCHESTRA – Songs For The Apocalypse

JASON BIELER AND THE BARON VON BIELSKI ORCHESTRA

“Songs For The Apocalypse”- pubblicato con il moniker Jason Bieler and The Baron von Bielski Orchestra – è l’esempio migliore del fervore e dell’abilità del bravissimo musicista Jason Bieler (Saigon Kick, Talisman e Super TransAtlantic): il cantante, chitarrista, cantautore e produttore in questo platter chiama una serie di ospiti per un viaggio teatrale, interessante e nostalgico nella sua lunghissima carriera. … Leggi tutto

QWÄLEN – Unohdan sinut

QWÄLEN

La Finlandia, il freddo e le sue lande desolate sono la patria di questa band, i QWÄLEN, che arriva alla sua prima fatica discografica per la italianissima TIME TO KILL RECORDS con questo “UNHODAN SINUT” che vedrà la sua uscita nel mese di febbraio, nelle note si fa cenno ad un background prevalentemente punk ma il sound è un discorso … Leggi tutto

HELSTAR – Clad In Black

Helstar - Clad In Black

“Ma peeeeeerché? Soprattutto, peeeeeerché?!?!” Verrà perdonata la citazione semiseria di un “quasi giovane” Crozza ai tempi di “Mai Dire Gol”, quando nei panni del sedicente presentatore Lello Putignani ed insieme a tanti storici colleghi offriva una esilarante parodia del programma Linea Verde, per inquadrare la sensazione che in tanti avranno provato nel leggere “nuovo album degli Helstar“, per poi scoprire … Leggi tutto

OJM – Live At Rocket Club

La Go Down è un osso duro. Una di quelle etichette che ti fanno riappacificare con la musica. Innamorata di garage, proto-punk, hard rock psichedelico e tutto un certo modo di sentire sessanta e settanta; legata a filo doppio con gli OJM sin dal primo giorno. « OJchi? ». Mai sentiti, vero? Probabilmente vero, sicuramente un peccato. Formatisi sul finire … Leggi tutto

PHANTOM ELITE – Titanium

Phantom Elite

I Phantom Elite nascono come progetto internazionale i cui membri, riuniti da Sander Gommans, devono riprodurre dal vivo i brani del progetto artistico chiamato HDK. Durante la pubblicazione dell’album degli HDK di Sander, “Serenades Of The Netherworld”, Gommans riunisce un gruppo di giovani musicisti con l’intento di suonare le canzoni dell’opera in vari concerti: il feeling tra i membri porta … Leggi tutto

MARBLE – S.A.V.E.

Marble

Grande ritorno per la band pavese MARBLE, assente dalle scene dal 2008. Ritorno che vede un’importante novità nel cambio di formazione. Eleonora Travaglino alla voce, Norma Ceriotti alla batteria e Jacopo Marchesi alla tastiera vanno ad implementare il resto della formazione originaria, composta da Daniel Fleba al basso e i compagni d’ascia Omar Gornati e Paul Beretta. Sonorità accattivanti e … Leggi tutto

EVERGREY – Escape Of The Phoenix

Evergrey - Escape Of The Phoenix

Tornano sul mercato mondiale gli Svedesi Evergrey con il nuovo album Escape Of The Phoenix. Gli Evergrey sono un’estensione della mente del mastermind Tom Englund, i cui testi riflettono da sempre stati d’animo personali, ma che possono essere facilmente interiorizzati da chiunque ci si rifletta. Sono testi che vivono di empatia fra il musicista compositore e l’ascoltatore e quando questa … Leggi tutto

EDRAN – Clockwork: Overture

Edran

Gli Edran sono un gruppo molto interessante, nato dalla mente del tastierista Lorenzo Masiero: “Clockwork: Overture” è un esordio di livello, e molto accattivante per l’unione di musica e letteratura. “La storia narra di un musicista tornato dalla guerra che, con lo scopo di ottenere la melodia perfetta, stringe un patto con il demone Phedus (Francesca Trevisan), il quale lo … Leggi tutto

TRIBULATION – Where The Gloom Becomes Sound

Tribulation

I Tribulation sono forse, limitatamente all’area tematica di questa rivista, uno dei gruppi più brillanti emersi, scoperti, ascoltati e custoditi negli ultimi pochi anni – e badiate bene che la sottoscritta disprezza a tutte lettere le esagerazioni e sta pure tenendo in debito conto la colpevole e del tutto casuale assenza dei loro lavori pre-major dalle scansie nella sala ascolti. … Leggi tutto