The Underground

Questo è il posto giusto per cercare le recensioni più di nicchia; piccole etichette, gruppi che hanno molto da dire, ma hanno poca visibilità, insomma ci trovate titoli Underground.

Kalevala Hms – If We Only Had a Brain (2020)

Kalevala Hms

A distanza di otto anni dall’ultimo lavoro inedito, si ripropongono sulla scena folk metal i Kalevala Hms, band originaria di Parma che , tra un cambio di formazione e l’altro, pareva essersi persa nei meandri più oscuri della musica italiana. Eccoli invece riapparire sulla scena con un album tanto variegato quanto interessante, condito da ben undici brani inediti e da … Leggi tutto

Casa Loma – This is copying

Casa Loma è il progetto solista di Nik Bruzzese, più conosciuto come bassista e voce dei Man Overboard, combo americano fautore di un pop punk molto leggero, orecchiabile e, onestamente, senza pretese. Questo “This is copying” ne costituisce l’esordio, sotto forma di un EP di sei brani, prettamente acustici e decisamente easy listening. L’EP si mantiene per tutta la sua … Leggi tutto

Leather Synn – Warlord (2020)

Limitandoci a ciò che riguarda la loro lineup, non si può certo dire che i portoghesi Leather Synn abbiano avuto vita facile. Da quando la band si è formata, nel 2011, il numero di musicisti transitati in formazione è decisamente elevato rispetto alla manciata di brani pubblicati finora: tutta questa instabilità ha rappresentato un grosso ostacolo per i Nostri che, … Leggi tutto

Triskelis – Orior (2020)

Triskelis

La « trìscele » o il « triskell »: uno dei simboli più antichi della storia. Talmente antico che il suo significato ha attraversate innumerevoli mutazioni a seconda della civiltà adottiva; origini, etimo e percorso migratorio sono pure oggetto di multiple ipotesi ed infine tesi. Persino la doppia opzione nella rappresentazione grafica – destrorsa o sinistrorsa – apre ulteriori scenari … Leggi tutto

Witches of Doom – Funeral Radio (2020)

Proprio un bel disco! Spesso, quando veniamo incaricati di scrivere una recensione, alla curiosità subentra anche un certo “timore” per quello che andremo ad ascoltare. Devo essere sincero: non avevo mai sentito parlare dei Witches of Doom – e per questo faccio un grande mea culpa –  ma devo ammettere di esserne rimasto subito colpito, già dai primi ascolti. I … Leggi tutto

Chaos Over Cosmos – The Ultimate Multiverse (2020)

chaos over cosmos

Progetto a distanza polacco-australiano, i Chaos Over Cosmos pubblicano il loro secondo disco “The Ultimate Multiverse” quest’anno. Le sei tracce che compongono il platter ci mostrano un duo dedito ad un metalcore di stampo progressivo a tema fantascientifico: l’idea è sicuramente interessante, peccato che la realizzazione tecnica non permetta ai due musicisti di offrirci un disco di livello. Ho trovato … Leggi tutto

Madhouse – Braindead (2020)

Sono trascorsi circa due anni dal debut album “Metal Or Die” ed è tempo di tornare a farsi sentire per i tedeschi Madhouse, in uscita con il loro secondo full length negli ultimi giorni di questa strana primavera. Il disco si intitola “Braindead” e porta con sè solo conferme, esattamente ciò che mi aspettavo sin dal primo istante in cui … Leggi tutto

Basalt – Silêncio Como Respiração (2020)

Basalt

L’abito non fa il monaco? Non sempre i proverbi ci azzeccano e i ceffi catturati dalla foto promozionale sono qui a ricordarcelo. Il Brasile ti segna e ci segna – tutti. È una terra complicata; tra gli assoluti capifila nell’annientamento ambientale a tutto tondo, su scala planetaria: difficile non portare sulla pelle il segno di tutto ciò. Con la consapevolezza … Leggi tutto

Hellcome – Good Friends, Bad Company (2020)

Hellcome

Thrash ‘n’ Roll è l’auto-etichettamento degli Hellcome. Il Four piece anconetano non poteva trovare miglior definizione per il proprio genere musicale. Sebbene con i testi ci avviciniamo molto ai teutonici Tankard, l’affinità musicale è molto diversa, e c’è molta più aggressività e cattiveria. Cosa possiamo trovare nelle 9 tracce della band marchigiana? Velocità, potenza e groove. Tre elementi che non … Leggi tutto

Black Phantom – Zero Hour Is Now (2020)

Avendo apprezzato “Better Beware!”, album che nel 2017 segnava il debutto su full length dei Black Phantom, ho colto con grande piacere l’opportunità di poter spendere qualche parola su “Zero Hour Is Now”, secondo lavoro della band lombarda su cui arriviamo con un po’ di ritardo rispetto alla data di release. Il nuovo disco dei nostri viene pubblicato, come il … Leggi tutto