The Underground

Questo è il posto giusto per cercare le recensioni più di nicchia; piccole etichette, gruppi che hanno molto da dire, ma hanno poca visibilità, insomma ci trovate titoli Underground.

Assassin’s Blade – Gather Darkness (2019)

Si chiude il trittico di release che mi hanno accompagnato in queste prime settimane autunnali con il ritorno degli Assassin’s Blade, transitati su queste pagine nel 2016 attraverso il buon debut album “Agents Of Mystification”: il secondo album della band si intitola “Gather Darkness” e rinnova la partnership con Pure Steel Records che, oltre alla consueta stampa su CD, piazza … Leggi tutto

SednA – The Man Behind The Sun (2019)

“Per creare bisogna distruggere”: quale miglior affermazione potrebbe riassumere questi dieci anni di attività dei SednA segnati da un demo, due split, due full length e dolorosi cambi di line-up. Appresa la lezione agli albori da “Altar Of Plagues” e “Wolves In The Throne”, l’unico membro fondatore rimasto Alex Crisafulli ha insistito con caparbia nel nutrire in questi anni la … Leggi tutto

Starborn – Savage Peace (2019)

Dopo il thrash dei tedeschi Fatal Embrace, il secondo step nel blocco di uscite d’inizio autunno mi porta al cospetto di un debut album, ovvero “Savage Peace” degli Starborn. Un nome che, in realtà, non mi suonava affatto nuovo e vi confesso che ci ho dovuto pensare un po’ prima che un raggio di luce squarciasse le nebbie della mia … Leggi tutto

Isole – Dystopia (2019)

Dopo cinque anni di silenzio tornano gli Isole con “Dystopia”, il settimo album della loro carriera. Il gruppo svedese, attivo sotto questo nome dal 2004, si muove tra le sonorità dell’epic doom come un equipaggio esperto, facendoci navigare in un mare malinconico per poi approdare in sette meravigliosi porti decadenti. “Beyond the Horizon” è il brano d’apertura che nei suoi … Leggi tutto

Tungsten – We Will Rise (2019)

Figli d’arte in una band? Ardua scelta ma ci sono già passati in molti, dagli Iron Maiden ai Soulfly a Ozzy Osbourne, gli Exodus e persino Nicholas Cage. E da oggi abbiamo anche i Tungsten composti dall’ex batterista degli Hammerfall Anders Johansson e dai suoi due figli Nick e Karl, rispettivamente chitarra e basso. Famiglia al completo dunque, nata dopo … Leggi tutto

The Agonist – Orphans (2019)

Quinto full lenght per i canadesi The Agonist, ovvero la band madre che ha lanciato Alyssa White Gluz negli Arch Enemy. Terzo da quando Vicky Psarakis ha preso il posto della cantante dai capelli blu. Forse l’addio di Alyssa ha fatto un po’ di pubblicità alla formazione di Montreal incuriosendo molte persone ad esplorarne il suo passato. E i nostri … Leggi tutto

Blood Red Throne – Fit To Kill (2019)

Scolpire un monumento di death metal è sin dall’inizio l’obiettivo dichiarato della creatura concepita da Tchort e Død alla fine degli anni ’90, autrice di almeno due nuovi classici di death old school del nuovo millennio. Il gusto per il sangue dei norvegesi, autorevoli affiliati alla sofferenza, ha però subìto un’evoluzione alterata: le defezioni di musicisti carismatici come Erlend Caspersen … Leggi tutto

Devilish Impressions – Postmortem Whispering Crows (2019)

Nuova uscita discografica, sotto l’ala protettrice dell’etichetta Non Serviam Records, per i polacchi Devilish Impressions, un trio demoniaco, malefico ma dannatamente coinvolgente nato nel 2000 e votato, come suol dirsi, anima e corpo al genere black/death estremo e violento ma, ed è questo ciò che sorprende, sapientemente condito con degli spunti melodici. Questo nuovo Ep è il naturale successore del … Leggi tutto