Gli Atroci

Visualizzazioni post:326

Una festa della birra, un ameno paese della provincia pavese, miliardi di zanzare ma chi ce l’ha fatto fare di subire le maledette zanze??? Ma l’imminente show deGli Atroci !! E potevamo resistere alla tentazione di tartassare la band con le nostre curiosità? Ovviamente no..

Come nascono Gli Atroci?

P.T.: Gli Atroci nascono per merito mio che sono il Professor Tetro che dalla Quinta Dimensione li ho fatti venire qua sulla Terra per diffondere il Metallo durante un esperimento su uno scaldabagno…(risate)
B.A.: Non c’è niente da ridere! E’ vero!

Vabbè, però per noi umani?

P.T.: Non esistono gli umani, esistono i Metallari e i non Metallari!

Da quanto tempo spargete il verbo del Metallo?

P.T.: Da sempre…
I.P.: Provate a dire una data!

1200 avanti Cristo!

I.P.: Prima!

3697 avanti Cristo!

I.P.: Prima! Prima!
N.M.: Qualsiasi data diciate, noi c’eravamo già!
B.A.: …già prima del Big Bang!

Come nascono i pezzi deGli Atroci?

I.P.: No, è il Metallo che ci guida…
B.A.: Esatto! Il Metallo ci dice da dove prendere l’ispirazione, si forgia le note su una pietra e noi le…

…ah, sotto forma di spartiti su una stele…

N.M.: Chiaro! A chi non è mai capitata una cosa del genere????

Eh beh, in effetti…

N.M.: …e in tantissimi gruppi ci hanno copiato!

Tipo? Facciamo i nomi?

B.A.: Beh, i Manowar per primi, gli Iron Maiden per secondi, i Saxon…
I.P.: …gli Helloween, bravi ragazzi che però scopiazzano spudoratamente…..
P.T.: …fino ad arrivare addirittura ai Van Halen….
N.M.: …diciamo addirittura che li abbiamo ispirati noi!

Anche i Black Sabbath?

N.M.: Perché no! Sono dei bravi ragazzi…
B.A.: I Black Sabbath hanno invocato il Sacro Spirito del Metallo, e siamo apparsi noi (risate): abbiamo detto
«…Tony, Ozzy, queste sono le note, rimescolatele, fate voi…» è chiaro, no?

E per bontà Vostra avete concesso le sette note ai Sabbath!

B.A.: Ovvio!!
N.M.: Gli abbiamo dato il nostro benestare perché erano dei bravi ragazzi!
B.A.: …e Tony, affascinato da questa cosa, era in fabbrica che stava lavorando e ha lasciato due dita sotto la pressa pensando a noi!

Più o meno quanti concerti fate in capo ad un anno?

N.M. e I.P.: una ventina di concerti l’anno!

E della SIAE cosa potete dirci?

B.A.: La SIAE è una nostra creazione. L’abbiamo inventata noi affinché gli altri non possano copiarci!

Sappiamo che state preparando il nuovo album…

N.M.: Yes, uscirà, abbiate fede!
B.A.: Sono fonti tendenziose, faziose….

E’ il Metallo che ce lo ha detto!

N.M.: Ecco, allora siete già a posto! Se il Metallo vi guida abbiate fede…..diciamo che quando riterremo il momento opportuno uscirà l’album, niente è dato al caso!

Sarà quindi entro l’anno?

N.M.: Quale anno?

Ehm, il nostro anno mentale…

N.M.: E’ il vostro anno…il problema è che il nostro anno non è riferito al vostro!
B.A.: Sarà l’anno due del Metallo! L’anno uno è stato quando è uscito il primo disco, l’anno zero quando abbiamo deciso di manifestarci sotto forma fisica a tutti i Metallari della Terra! Ma noi esistevamo già da prima! Anche le zanzare esistevano già da prima!

Paghiamo le tasse per avere le zanzare…..Piuttosto, vi tocca il fenomeno MP3?

N.M.: Chi è che ci tocca?

A parte il Metallo…

B.A.: La diffusione degli MP3 in Internet va benissimo perché permette al Metallo di diffondersi ovunque!

Quindi tutti quelli che sono contrari…

N.M.: Pollice verso!
B.A.: Diciamo che visto che tanto a noi non ritorna una lira tanto vale…
N.M.: …anche perché c’è l’Euro!
I.P.: Ai nostri tempi c’era la moneta….c’era il sesterzio, gli scudi…
B.A.: E’ inutile spendere dei soldi per dischi come «St.Anger», registrati male, brutti…Spendete dei soldi per il nostro nuovo disco!

(Contemplando un mucchietto di zanzare morte) Le zanzare sono una delle note liete della Lomellina!

B.A.: E sono Metallare….le Metalzanzare!

Non è da molto che avete suonato a Milano, vero?

I.P.: Relativamente poco, due o tre mesi!
N.M.: Si, abbastanza spesso!
B.A.: E’ la nostra seconda base operativa! La prima è Bologna!
B.A.: No, la Quinta Dimensione è la prima! Se poi consideriamo Bologna come una provincia della Quinta Dimensione allora è un altro discorso!

Avete suonato con altri gruppi…

N.M.: No! Sono gli altri gruppi che suonano con noi!

Occhei, riformuliamo: dei gruppi che hanno avuto il piacere di suonare con voi…

N.M.: Oh, bravi ragazzi, vedo che cominciate ad imparare!

….quali sono quelli che più vi hanno colpito?

I.P.: Tutti ci hanno fatto una buona impressione!
N.M.: Siamo noi che abbiamo colpito loro!
B.A.: Qualcuno con cui siamo amici personalmente da più tempo, ma più per un fattore….
I.P.: …di soldi…
B.A.: …affettivo, di soldi quindi!

Qualche anno fa al Gods c’era una band che suonava nelle pause fra un gruppo e l’altro. Quest’anno il Gods era a Bologna e speravamo fortemente che fra una band e l’altra suonassero Gli Atroci…

I.P.: Stavamo facendo le cura termali per curarci la gotta, quindi non potevamo proprio venire!
B.A.: …anche se qualcuno faziosamente su alcuni siti metal aveva scritto che noi saremmo stati in apertura al Gods!

E se vi arrivasse davvero la proposta?

N.M., B.A. e I.P.: La valuteremmo!

Anche se vi dicessero di suonare di spalla ai Manowar?

N.M.: Come di spalla?!?
B.A.: Noi non possiamo suonare di spalla ai Manowar!
N.M.: Se i Manowar vengono di spalla a noi forse ci pensiamo!
B.A.: Se i Manowar ci voltano le spalle è anche meglio! (risate)

Bene, abbiamo finito!

N.M.: La preparazione per il Sacro Concerto di questa sera si sta avvicinando, che lo spirito del Metallo vi accolga sempre!
B.A.: …si abbatterà sempre su di voi!

..e con noi rimanga sempre!!

…IL METAAALLLOOO….

Intervista Raccolta da Daniel “DaniHell” Fleba e Gianluca “Avalon” Moraschi

Sito ufficiale: www.gliatroci.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.