Slider by IWEBIX

30/11/2012 : Blood Red Fest (Casalecchio Di Reno, BO)

Pubblicato il 31/01/2013 da in Live report | 0 commenti


Visualizzazioni post:390

30/11/2012 : Blood Red Fest – Blogos, Casalecchio Di Reno (BO)

BloodRedFest2012_Locandina

Programma della serata:
ore 21.30 – Relic – Mutant Death Metal
ore 22:10 – Eva Can’t – Melodic Progressive Death Metal
ore 23:00 – Mourn In Silence – Death Metal Symphonic
ore 24:00 – Malnatt – Black Metal

Siamo alla prima edizione del Blood Red Fest, presso il Blogos di Casalecchio, locale che si sta affermando sulla scena dei concerti metal bolognesi; vedremo susseguirsi sul palco le band locali Relic, Eva Can’t, Mourn In Silence e Malnàtt.

L’ingresso ad offerta libera non rallenta l’entrata per le decine di metallari che via via popolano il locale, colpendo in positivo le stesse band, che quindi salgono sul palco molto cariche.

Relic_4 Relic_5

Effetti di fumo accolgono i RELIC, gruppo “mutant” death metal: con grande energia iniziano a trascinare il pubblico eseguendo i pezzi del loro Ep oltre ad una nuova canzone, “Moments Of Pain”, che sarà presente nel prossimo album. Sotto la guida del camaleontico “Spezz” alla voce, la performance giunge al termine coinvolgendo il pubblico con il ritornello di “Screams, Death And Violence”, lasciando poi il palco agli organizzatori della serata.

Eva Can't_1 Eva Can't_2

Gli EVA CAN’T questa sera presentano in vendita la riedizione del loro ultimo album, “Inabisso” (uscito nel 2011), su ControCorrente Records. A causa di problemi personali il bassista oggi è sostituito da Paul, già chitarrista dei Relic.
L’intro sinfonica dei “Vespri Del Silenzio” riceve la band progressive death metal, che presenta brani cantati esclusivamente in italiano. La setlist prevede “E.V.A.”, il vecchio cavallo di battaglia del primo album, un nuovo pezzo, “Hinthial”, che sarà presente nel prossimo lavoro, oltre a due brani del secondo album, tra i quali “Cronoavanguardia”, da cui è stato tratto un videoclip pochi giorni fa.

Mourn In Silence_1v Mourn In Silence_2v

Il successivo cambio palco fa salire on stage i MOURN IN SILENCE, band symphonic/gothic/death metal imolese. Il gruppo ha presentato il mese scorso la nuova fatica dopo ben otto anni di impegno: “Until The Stars Won’t Fall”, autentico capolavoro, che giustifica quindi il tempo impiegato nel realizzarlo! La band propone più che altro brani dal nuovo album accompagnati anche dalla voce melodiosa di Caterina, ospite in “Where The Sun Can’t Shine” e nella title-track.

Malnatt_3 Malnatt_4

La chiusura del Blood Red Fest è affidata allo storico gruppo bolognese dei MALNATT, capitanato dall’eccentrico Pòrz.
Il gruppo alterna brani tratti dagli album “Happy Days” e “La Voce Dei Morti”, con grande partecipazione dei presenti; il cantante non mai perde l’occasione di interagire col pubblico, grazie ad un’ottima presenza scenica.
Da segnalare la presentazione di un nuovo brano, “Don Matteo”, presente nel recente album “Principia Discordia”, in vendita dal 3 dicembre, pubblicato da Bakerteam Records. Dopo la fuga dal palco di Pòrz il concerto si conclude, lasciando al pubblico il ricordo di una bella serata con musica eccellente.

Di seguito altre foto della serata, tutte realizzate da Lucia “Lucita” Palomba.

Relic:

Relic_1or

Relic_2or

Relic_3or

Relic_6 Relic_7

Eva Can’t:

Eva Can't_4or

Eva Can't_3

Mourn In Silence:

Mourn In Silence_4v Mourn In Silence_3v

Malnàtt:

Malnatt_1or

Malnatt_2or  Malnatt_5 Malnatt_6 Malnatt_7 Malnatt_8 Malnatt_9

Materiale della neonata Controcorrente Records:

Banchetto_ControCorrente_or

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *