Slider by IWEBIX

Just Deux – The Dance Machine (2012)

Pubblicato il 20/04/2013 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: The Dance Machine
Autore: Just Deux
Genere: EBM - Industrial
Anno: 2012
Voto: 5,5

Visualizzazioni post:364

Just Deux è il progetto parallelo di Just dei Deuxvolt, (come del resto suggerisce il nome stesso), band italiana di cui abbiamo già parlato. Come con il suo gruppo principale, il Just solista propone un genere classificabile come ebm, ma in questo caso al posto della voce calda di Olympia il cantato è affidato a vocalità sintetiche, alternativamente maschili e femminili. Il progetto è legato a doppio filo con quello principale, infatti “The Dance Machine” contiene un remix di “Blackheart” dei Deuxvolt ed anche l’artwork che accompagna l’album è sulla falsariga di quello della “band madre”, composto da tante foto ognuna delle quali rappresenta una canzone.

Ultima curiosità, la melodia portante di “Beat My Score” altro non è che il tema musicale del celebre gioco Tetris. (Pare che questo sia molto amato nell’ambiente ebm, visto che anche i tedeschi Eisenfunk l’hanno utilizzato per la loro “Korobeinki”.)

Beh, preamboli a parte, com’è questo “The Dance Machine”? È il classico disco di ebm, ricco di beat, adatto ad essere ballato nei club, ma in sostanza non aggiunge niente di nuovo. Manca a mio avviso anche di mordente, di un po’ di aggressività, restando più simile ad un esercizio di diletto del musicista che ad un’urgenza espressiva: ecco, forse è proprio l’anima, il sentimento, ciò che manca a “The Dance Machine”. Può sembrare buffo parlare di anime e sentimenti riferendosi ad un genere che pesca a piene mani dall’immaginario fantascientifico e cyberpunk, dove robot e macchine la fanno da padrone, ma non dobbiamo dimenticare che la musica viene creata da esseri umani ed ascoltata da altri essere umani, dunque la componente emotiva non deve mai mancare e spesso viene addirittura preferita ad una tecnica impeccabile.

“The Dance Machine” rimane un disco che può interessare ai super appassionati, mentre gli altri possono tranquillamente passare avanti, in attesa di sentire la prossima proposta di Just Deux.

Un aspetto simpatico che tengo a segnalare è lo stretto contatto che il nostro artista tiene a mantenere col pubblico: visitando i siti ufficiali che trovate più sotto è infatti possibile scaricare gratuitamente l’album e partecipare a tanti concorsi che vengono indetti di tanto in tanto.

 

Tracklist:
1. Tanz Der Maschinen
2. Supernova
3. Ghost Soldier
4. Radio Noize
5. NakeDistortions
6. Beat My Score
7. Blackheart (Deuxvolt industrial remix)
8. Circuit Lines
9. Tanz Der Maschinen (Ebm remix)
10. War Frequencies
11. New Deux (feat. Zerohm)
12. Interstellar Space (Supenova reprise)

 

Line-up:
Just Deux – voce, tastiere, sample, programming
Shade – voce

 

Sito Ufficiale: www.deuxvolt.com/justdeux
Facebook: www.facebook.com/justdeux

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *