Slider by IWEBIX

Van Canto – Dawn Of The Brave (2014)

Pubblicato il 15/03/2014 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Dawn Of The Brave
Autore: Van Canto
Genere: Power / Heavy Metal
Anno: 2014
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:384

Se anni fa i Van Canto erano un fenomeno nuovo ed inaspettato, oggi rappresentano una realtà definita nel panorama delle band metal internazionali. La collaborazione con numerosi artisti e le cover realizzate nel corso degli anni sono la conferma di quanto il cantare a cappella sia una soluzione che alle gente piace. Sicuramente durante i concerti, soprattutto agli inizi, erano i pezzi di altri a far spettacolo: inutile, ai metallari piace sentire la musica che amano, quindi esaltarsi per “Paranoid” o “Fear Of The Dark” è normale, bello e non c’è nulla di cui vergognarsi.
In questo disco i Van Canto aumentano il numero di pezzi originali e riducono le cover (niente male “Paranoid” e “The Final Countdown”), inserendo anche due brani lontani dal metal (“Holding Out For A Hero” e “Into The West”, quest’ultima dalla colonna sonora di “Lord Of The Rings”). Il disco si ascolta con piacere, la titletrack è un intro che precede “Fight For Your Life”, un bel pezzo incalzante e con delle ottime linee vocali. “Badaboom” è la traccia con la quale i Van Canto hanno realizzato un video, uno di quei pezzi simpatici e di facile memorizzazione tipici del power metal: personalmente lo vedrei bene in un disco dei Blind Guardian. Si passa all’hard rock/glam di “Steel Breaker”, un altro pezzo che, se realizzato da una band normale, sarebbe subito indicato come poco personale, mentre solo con le voci assume tutta una veste particolare: il ritornello si schianta in testa e non ti molla più. Mentre “The Awakening” scorre via piuttosto in fretta, la seguente “The Other Ones” attira con quel pizzico di epico che non sta mai male in un disco power metal. Semplicemente divertentissima “Holding Out For A Hero”, eseguita con una carica da brividi. “Unholy” è uno dei brani migliori del disco: strofa decisa e potente, un crescendo che porta al ritornello cadenzato; impossibile non muovere la testa. Molti cambi nella seconda parte, una serie davvero azzeccata di soluzioni: un disco con brani tutti di questo livello sarebbe da 10!! Stesso discorso per “My Utopia”, un altro riuscitissimo pezzo di questo disco. Il cd termina con due cover: la particolare “Into The West” e “Paranoid”, ben realizzate come sempre.
Cosa dire dei Van Canto???? Certamente la scelta di ridurre le cover li aiuta ad essere più convincenti, a non essere considerati solamente degli esecutori di brani altrui, ma una vera e propria band con un’identità ben definita. Questi ragazzi sanno esattamente cosa vogliono fare, e dimostrano di essere in grado di realizzare ottimi dischi. Il metal senza chitarre??? Tranquilli, non sentirete la mancanza.

Tracklist:
01 – Dawn Of The Brave
02 – Fight For Your Life
03 – To The Mountains
04 – Badaboom
05 – The Final Countdown (Europe)
06 – Steel Breaker
07 – The Awakening
08 – The Other Ones
09 – Holding Out For A Hero (Bonnie Tyler)
10 – Unholy
11 – My Utopia
12 – Into The West (Lord Of The Rings)
13 – Paranoid (Black Sabbath)

Line-up:
Philip Dennis Schunke (Sly) – Voce
Inga Scharf – Voce
Ross Thompson – Voce
Stefan Schmidt -Voce
Ingo Sterzinger (Ike) – Voce
Bastian Emig – Batteria

Sito ufficiale: www.vancanto.de
Facebook: https://www.facebook.com/vancantoband
Etichetta Napalm Records – www.napalmrecords.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *