Manowar – Kings Of Metal MMXIV (2014)

Titolo: Kings Of Metal MMXIV
Autore: Manowar
Genere: Heavy Metal
Anno: 2014
Voto: 7

Visualizzazioni post:1310

I Manowar non sono solo il gruppo più potente del pianeta, ma negli ultimi anni sono diventati una delle metal band che più fa discutere. Joey DeMaio e compagni paiono non curarsi di ciò che viene detto dai loro detrattori, probabilmente solo invidiosi di quanto loro (e solo loro) possano essere così Kings Of Metal.
Scherzi a parte, i Manowar hanno scritto importantissime pagine nella storia dell’heavy metal e tutti noi che al giorno d’oggi ascoltiamo il “true metal” dobbiamo essere loro grati, indipendentemente da certi atteggiamenti un tantino esaltati o pacchiani (siano essi realtà o finzione).
Dopo il rifacimento di qualche anno fa di “Battle Hymns” (disco di debutto, band alle prime armi, ci poteva stare un “remastered” dopo 28 anni) i Manowar si erano superati con l’uscita di “The Lord Of Steel – Hammer Edition” seguita pochissimo tempo dopo da una “retail edition” risuonata più o meno con gli stessi (scarsi) risultati. Speravamo fosse finita qui, invece ora è toccato anche a “Kings Of Metal” (che detto tra noi è il mio album preferito dei Manowar) subire la stessa sorte.
Veniamo subito al dunque: nel complesso “Kings of Metal MMXIV” è un buon disco, gli diamo un bel 7. Le note positive riguardano la resa che hanno acquistato la maggior parte dei brani, ancora più epici nei lentoni e con suoni più puliti nelle parti veloci. Le orchestrazioni sono maestose, Eric Adams ha ancora, a sessant’anni, una voce emozionante e tutti i brani, nessuno escluso, beneficiano dal punto di vista puramente tecnico di migliorie.
Però c’è anche il lato sentimentale e da questo punto di vista la tristezza regna sovrana. Abbiamo la netta impressione che il lato commerciale abbia avuto il sopravvento. Due dischi con il secondo praticamente inutile (basta leggerne la tracklist qui sotto), strofe aggiunte in “The Blood Of The Kings” per ingraziarsi i fan di nuove nazioni e diversi titoli cambiati con l’aggiunta di “The”, “Thy” e roba simile. Tutte cose non necessarie, un po’ come questo “Kings of Metal MMXIV – Silver Edition” (e tremiamo al pensiero di una “Gold Edition” che so, tra quattro mesi!!).

Tracklist:
1. Hail and Kill MMXIV
2. Kings of Metal MMXIV
3. The Heart of Steel MMXIV (Acoustic Intro Version)
4. A Warrior’s Prayer MMXIV
5. The Blood of the Kings MMXIV
6. Thy Kingdom Come MMXIV
7. The Sting of the Bumblebee MMXIV
8. Thy Crown and Thy Ring MMXIV (Orchestral Version)
9. On Wheels of Fire MMXIV
10. Thy Crown and Thy Ring MMXIV (Metal Version)
11. The Heart of Steel MMXIV (Guitar Instrumental)

Disc 2
1. Hail and Kill MMXIV instrumental
2. Kings of Metal MMXIV instrumental
3. The Heart of Steel MMXIV (Orchestral Intro Version)
4. The Blood of the Kings MMXIV instrumental
5. Thy Kingdom Come MMXIV instrumental
6. Thy Crown and Thy Ring MMXIV (Orchestral Version)  instrumental
7. On Wheels of Fire MMXIV instrumental

Line-up:
Joey DeMaio – Bass, Keyboards
Eric Adams – Vocals
Donnie Hamzik – Drums
Karl Logan – Guitars, Keyboards

Sito ufficiale: www.manowar.com
Facebook: https://www.facebook.com/manowar
Etichetta Magic Circle Music – http://www.magiccirclemusic.com

8 commenti su “Manowar – Kings Of Metal MMXIV (2014)”

  1. …poi però li deve indossare, gli facciamo la foto e il tutto diventerà il nuovo logo del sito!
    Altrochè le copertine dei Cannibal Corpse…

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.