Ninth Circle – Legions Of The Brave (2014)

Titolo: Legions Of The Brave
Autore: Ninth Circle
Genere: Heavy Metal
Anno: 2014
Voto del redattore HMW: 7
Voto dei lettori:
Ancora nessun voto. Vota adesso!
Please wait...

Visualizzazioni post:722

Dall’assolata California approdano sulle nostre colonne i Ninth Circle, trio che con “Legions Of The Brave” appone un nuovo sigillo ad una carriera iniziata quasi vent’anni or sono. Questo è il terzo full length dei Nostri ed arriva dopo due autoproduzioni (“The Power Of One” del 2008 ed il debutto omonimo del 2000): pubblicato con l’appoggio di Pure Rock Records, “Legions…” interrompe un silenzio discografico che durava da ben sei anni. Il gruppo di Los Angeles torna sulle scene con un solido album di tradizionale heavy metal americano dagli spiccati connotati melodici, in cui la band innesta qualche venatura metallica progressive, qualche elemento hard rock ed una buona dose di refrain ammiccanti. Nel metal dei Ninth Circle le tastiere hanno un posto importante nell’evidenziare le varie atmosfere che permeano i brani, siano esse sontuose, evocative o gustosamente seventies (queste ultime in misura minore) grazie al settaggio sui suoni Hammond. Altre due componenti caratterizzanti sono fornite da Dennis Brown, non solo come ottimo interprete dalla voce avvolgente e melodica, ma anche come chitarrista in possesso di una notevole tecnica. “Legions Of The Brave” è un disco dai contenuti piuttosto strutturati e personali – come ad esempio “Arcturus Rising Part 2” o “Living On The Sun” – senza rivelarsi ostico all’ascolto: i pezzi si snodano decisamente eleganti ed orecchiabili, come in corrispondenza della magnetica “The Quickening” o della ballad rockeggiante “Going Home”, e non mancano episodi più diretti e travolgenti come “Grinding The Bastards Down” o “After The Rain”, forse il miglior brano del lotto ed il più adatto nel riassumere tutte le caratteristiche dei Ninth Circle. La parte finale dell’album è quella che ha messo in difficoltà la mia attenzione a causa di “In Evil We Trust”, brano veloce ma davvero poco incisivo, al pari della cover di “Stormbringer” dei Deep Purple, niente di più che un onesto omaggio alle influenze del gruppo. Nel complesso la produzione generale è buona – anche se, a volte, la chitarra viene un po’ soverchiata dalle tastiere – ed incornicia debitamente un lavoro di pregevole fattura: per gli accaniti consumatori di melodic metal l’ascolto è consigliato!

Tracklist:
1. Arcturus Rising Part 1
2. After The Rain
3. All Or Nothing
4. Living On The Sun
5. The Quickening
6. Legions Of The Brave
7. Arcturus Rising Part 2
8. Grinding The Bastards Down
9. Going Home
10. In Evil We Trust
11. Stormbringer
12. The World Burns Away

Line-up:
Dennis Brown – voce, chitarra
Frank Forray – basso
Dave Davis – batteria

Sito ufficiale: www.ninthcircle.us
Pagina Facebook: www.facebook.com/ninthcircleworld
Etichetta Pure Rock Records – www.puresteel-records.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.