Slider by IWEBIX

Game Over – Burst Into The Quiet (2014)

Pubblicato il 4/09/2014 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Burst Into The Quiet
Autore: Game Over
Genere: Thrash Metal
Anno: 2014
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:380

Non mi stancherò mai di ripetere che in Italia abbiamo band di prim’ordine, la cui qualità è spesso maggiore rispetto a gruppi provenienti da oltralpe e celebrati ben oltre gli effettivi meriti. Non dico che bisogna ignorare ciò che arriva dall’estero, ma dovremmo imparare a dare la precedenza a quanto partorito dal ricco panorama nostrano, capace di produrre una quantità di release di ottimo livello: tra queste vi è “Burst Into The Quiet” dei Game Over, secondo full length del quartetto ferrarese che attendevo trepidante e che non ho esitato a “scippare” dalle grinfie del nostro CapRoredattore. A due anni dal travolgente esordio “For Humanity”, i Nostri tornano in pista con un lavoro che riparte esattamente da dove ci eravamo lasciati, all’insegna  di un impetuoso thrash metal che ci proietta oltreoceano e più precisamente negli anni Ottanta di Overkill, Nuclear Assault ed Anthrax. Il combo estense filtra con passione e competenza gli insegnamenti provenienti dal passato che, uniti alla capacità di scrivere brani efficaci e brillanti, ottengono un album esplosivo e clamorosamente genuino, di quelli che i thrashers incalliti non si stancheranno tanto in fretta di ascoltare: i Game Over sono una band che bada al sodo e che, a termini come “sperimentazione” e “innovazione”, risponde con la sostanziosa energia di un thrash old school capace di stimolare naturalmente l’headbanging selvaggio! In “Burst Into The Quiet” troverete break e ripartenze fulminanti, riff poderosi ed assoli taglienti tracciati alla velocità della luce dall’impeccabile coppia d’asce composta da Ziro e Sanso (davvero ottime lungo tutto l’arco dell’album!), una sezione ritmica devastante con il tellurico drumming Anthony “Vender” Dantone – in forza anche ai grandiosi National Suicide – ed il basso tonante di Reno, impegnato con profitto pure nelle vesti di cantante ed autore di vocals pungenti adatte al contesto sonoro. La tracklist, livellata per qualità, offre quanto descritto sopra attraverso bordate mozzafiato come “Trapped Inside Your Mind”, brano devastante introdotto da un breve arpeggio, la rovente opener “Masters Of Control” e la successiva “Seven Doors Of Hell” – pezzo che si conclude con una citazione estratta dal film horror “…E Tu Vivrai Nel Terrore! L’aldilà” di Lucio Fulci del 1981 a rimarcare la passione dei Nostri per questo genere, dato che anche sul precedente “For Humanity” veniva citata un’altra pellicola horror tricolore – la brutale e brevissima “Metropolis Pt.3”, la micidiale “No More” e la titletrack posta in chiusura, per una mezz’ora abbondante decisamente intensa! Un disco davvero bello questo “Burst Into The Quiet”, ulteriormente impreziosito da una produzione di gran qualità, attuale ma non fredda, curata da Simone Mularoni (DGM) nei prestigiosi Domination Studios e da una bella cover realizzata dall’artista Mario Lopez. In conclusione, oltre a segnalarvi il passaggio dai ranghi di My Graveyard Productions a quelli di Scarlet Records, non posso che invitare i thrashers che stanno leggendo ad accaparrarsi una copia di questo ottimo album ed a supportare a dovere i Game Over!

Tracklist:
1. Masters Of Control
2. Seven Doors Of Hell
3. The Eyes (of The Mad Gardner)
4. C.H.U.C.K.
5. No More
6. Metropolis Pt.3
7. Trapped Inside Your Mind
8. Nuke’em High
9. Burst Into The Quiet

Line-up:
Renato “Reno” Chiccoli – voce, basso
Luca “Ziro” Zironi – chitarra
Alessandro “Sanso” Sansone – chitarra
Anthony “Vender” Dantone – batteria

Sito ufficiale: http://www.gameoverofficial.com/
Facebook: www.facebook.com/GameOverThrashMetal
Etichetta Scarlet Records – www.scarletrecords.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *