Slider by IWEBIX

Space Vacation – Cosmic Vanguard (2014)

Pubblicato il 30/01/2015 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Cosmic Vanguard
Autore: Space Vacation
Genere: Heavy Metal
Anno: 2014
Voto: 7+

Visualizzazioni post:337

Confesso che il primo approccio con “Cosmic Vanguard” degli Space Vacation è stato piuttosto freddino. Non c’è un motivo particolare, semplicemente la mia curiosità non era stata sollecitata e neanche l’artwork, per quanto ben fatto, non ha rappresentato un’esca sufficiente: trovata la doverosa concentrazione, mi sono tuffato nelle profondità sonore di questo lavoro che, ve lo anticipo, si è rivelato essere una bella sorpresa.
Originari di San Francisco, gli Space Vacation rilasciano a fine 2014 “Cosmic Vanguard”, terzo full length di una discografia finora composta da due album ed uno split: è ancora una volta la label tedesca Pure Steel Records a patrocinare l’uscita del disco, rinnovando un accordo nato con il precedente “Heart Attack”.
Rispetto a quanto ci si potrebbe aspettare dopo un’occhiata superficiale alla copertina, il quartetto californiano non si cimenta in un rock dalle atmosfere psichedeliche, bensì propone un vibrante heavy metal ottantiano dove l’influenza principale è esercitata dalla NWOBHM: galoppanti riffoni maideniani, una buona dose di energia di marca Raven e Savage ed un pizzico di hard rock alla Def Leppard si fondono al solido chitarrismo dell’ex Vicious Rumors Kiyoshi Morgan – oltre che ad alcune sferzate ritmiche dal sapore US power – attraverso un songwriting che unisce efficacemente potenza e dinamismo ad una spiccata ed ammaliante vena melodica.
I brani ottenuti si imprimono in fretta nella memoria non solo per le capacità compositive della band, ma anche grazie alla spontanea genuinità di cui sono carichi: abbastanza variegato, l’album gode di una produzione adeguata alla sua essenza old school e dona la giusta dimensione a tutti gli elementi del sound dei Nostri, dal basso pulsante di Mark Shapiro alle melodie finemente cesellate dalla sei corde fino alle vocals di Scott Shapiro, cantante che, senza strafare, svolge il suo compito a dovere.
“Cosmic Vanguard” guadagna piuttosto agevolmente i gradi di disco decisamente riuscito grazie a pezzi vivaci e grintosi come “More Is More”, “Witch Wizard” e “Get Down”, la cavalcata “Rolling Thunder” di cui è stato realizzato anche un video, la veloce “Say My Name” e la successiva “Eye To Eye”: in generale, gli Space Vacation sfornano un album convincente e divertente, ben suonato e dannatamente sincero, di quelli che, anche dopo molti passaggi, si ascoltano con un bel sorriso stampato sul volto.
Dal calderone delle band dedite alle sonorità metalliche degli eighties ecco che si eleva la qualità degli Space Vacation e del loro “Cosmic Vanguard”, un bell’album che farà palpitare i vostri cuori foderati di puro acciaio! Date una chance a questi ragazzi: loro se la meritano e voi non ne sarete delusi!

Tracklist:

1. On Your Feet
2. More Is More
3. Rolling Thunder
4. Cosmic Vanguard
5. Get Down
6. The Living Damned
7. Say My Name
8. Eye To Eye
9. Witch Wizard
10. Battle Jacket
11. Land Of Steel

Line-up:

Scott Shapiro – voce
Kiyoshi Morgan – chitarra
Mark Shapiro – basso
Cubby Baumann – batteria

Sito ufficiale: www.spacevacationrocks.com
Facebook: www.facebook.com/spacevacationmusic
Etichetta Pure Steel Records – www.puresteel-records.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *