Giovanni Rossi – Led Zeppelin ’71 – La Notte Del Vigorelli (2014)

Titolo: Led Zeppelin '71 - La Notte Del Vigorelli
Autore: Giovanni Rossi
Genere: Libro
Anno: 2014
Voto: 8

Visualizzazioni post:1164

Giovanni Rossi – Led Zeppelin ’71 – La Notte Del Vigorelli (2014)

5 luglio 1971. A Milano, al Velodromo Vigorelli, è in programma la prima esibizione italiana dei Led Zeppelin. Sarà la prima ed ultima volta che il dirigibile approda sul nostro suolo. La band di Jimmy Page e Robert Plant non tornerà più in Italia e il concerto non arriverà alla fine della quarta canzone.
Giovanni Rossi – già autore delle biografie di Trent Reznor (Nine Inch Nails) e di Roger Waters (Pink Floyd) – in questo libro edito dalla sempre attiva Tsunami Edizioni ci spiega cosa è successo quella sera, inserendo il concerto del Vigorelli in un periodo che è giusto esaminare con i dovuti approfondimenti.
Nel libro i Led Zeppelin “salgono sul palco” intorno a pagina 170, ma è giusto così, perchè è necessario parlare della situazione politica di quegli anni e dei vari movimenti di protesta (o semplicemente degli autoriduttori, cioè coloro che volevano che la musica fosse gratuita e cercavano di sfondare i cancelli) per capire il perchè di uno spiegamento così imponente di forze dell’ordine cui bastava solo un piccolo pretesto per rispondere con cariche e lacrimogeni.
La prima parte del libro è tutta per i Led Zeppelin, per la loro storia, le prime difficoltà fino ai successi planetari, prima negli Usa e poi, solo successivamente, anche in Europa e fino all’Italia.
L’Italia “rock” di allora praticamente non esisteva, boicottata o messa a tacere dagli organizzatori di concerti o dalle case discografiche che con artisti come Gianni Morandi, Lucio Dalla, Paolo Mengoli, Milva o Caterina Caselli monopolizzavano la scena.
Proprio la scelta (infelice) di affiancare artisti come questi ai Led Zeppelin la sera del 5 luglio (al Cantagiro) contribuirà ad incendiare gli animi, con parte del pubblico insofferente nei confronti degli artisti italiani che verranno costretti, sotto lanci di oggetti e fischi, a lasciare il palco anzitempo o a non esibirsi affatto. Questo triste destino non toccherà invece ai New Trolls, una band che ha sempre guardato avanti e che anche di fronte a quel caldissimo pubblico quella sera riuscì a farsi applaudire.
“Led Zeppelin ’71 – La Notte Del Vigorelli” è un libro che si legge velocemente, scorrevole, ricco di aneddoti e personaggi e che ci propone uno spaccato interessantissimo dell’Italia di quegli anni, dove gli scontri di piazza (e purtroppo anche i morti) erano fin troppo frequenti ed eventi di portata internazionale come questo erano ancora più a rischio per via dell’eco mediatica che potevano portare.
Non solo musica, quindi, ma tante informazioni curate ed approfondite con il pregio di non schierarsi nè da una parte nè dall’altra ma semplicemente di “raccontare come sono andate le cose”, prerogativa sempre più assente nel giornalismo di oggi.

Tsunami Edizioni: http://www.tsunamiedizioni.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.