Slider by IWEBIX

Zandelle – Perseverance (2015)

Pubblicato il 22/09/2015 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Perseverance
Autore: Zandelle
Genere: Power Metal
Anno: 2015
Voto: 7

Visualizzazioni post:384

Toh, guarda un po’ chi si rivede! Avevo perso le tracce degli Zandelle subito dopo la pubblicazione di “Shadows Of The Past”, compilation in cui la line-up 2011 reinterpretava alcuni brani provenienti dalle prime uscite ufficiali della band. Da allora gli Zandelle sono scomparsi dai miei radar, perlomeno finchè Pure Steel Records non ha annunciato, a fine giugno di quest’anno, l’arrivo del nuovissimo “Perseverance”, quinto album dei Nostri la cui release è avvenuta a ridosso delle ferie d’agosto ed a distanza di ben sei anni dall’ultimo full length di inediti “Flames Of Rage”.
Ammetto che questo è un ritorno discografico che ho accolto con piacere, dato la band dell’ex Gothic Knight George Tsalikis è una garanzia per il sottoscritto: sono ormai diversi anni che ne seguo le mosse e, finora, hanno sempre rilasciato lavori di buonissima fattura, magari non dei capolavori ma sempre ben lontani da certe porcherie il cui CD sarebbe buono solo come sottobicchiere.
Anche questa volta gli Zandelle non sbagliano il colpo, rilasciando un album solido e che non cambia le carte in tavola del loro sound, in un connubio metallico che unisce robusto power americano a quello tedesco di marca Helloween & Gamma Ray: in generale i pezzi sono carichi di melodia, si avvalgono di ritmiche strutturate – in qualche occasione diventano decisamente articolate – con frequenti cambi di tempo, tra passaggi serrati ed altri dove l’andatura assume cadenze rallentate, e del contributo di T.W. Durfy, la cui chitarra tesse riffs sostanziosi ed assoli incisivi senza mai perdere di vista le melodie. Completano il quadro una buona dose di oscurità che permea brani ricchi di atmosfere evocative ed epici chorus, egregiamente sostenute dalle tastiere del nuovo innesto Josh Tuckman e dalle vocals efficaci del bravo George, a tratti molto teatrali: validi esempi di quanto descritto possono essere “Avenger Of The Fallen”, una delle composizioni più ricercate del lotto, la solenne ed epica “Midnight Reign” (uno dei miei brani preferiti!) e la più oscura “Shadow Slaves”, pezzo carico di pathos ed assestato su ritmi cadenzati. Da citare anche le potenti “Unending Fortitude” – “Lycanthrope” su cui la band mostra i muscoli, doppietta power introdotta dalla strumentale “Resurgence”, dove la concitazione della battaglia sfuma nelle cupe ambientazioni tracciate da chitarra e tastiere.
Concludendo: come anticipato più in alto, chi già conosce ed apprezza l’operato degli Zandelle non potrà che essere soddisfatto da “Perseverance”, un album che vado a piazzare sulla stessa linea qualitativa dei suoi predecessori; se avete una predilizione per lo US power ma incrociate per la prima volta la band americana e la sua musica, beh, non abbiate fretta e concedete il giusto numero di ascolti al disco! Non saranno dei campioni.. ma con gli Zandelle si va sul sicuro!

Tracklist:

1. Resurgence
2. Unending Fortitude
3. Lycanthrope
4. Shadow Slaves
5. End Game
6. Beyond The Point
7. Innocence Lost
8. Midnight Reign
9. Perseverance
10. Avenger Of The Fallen
11. Revengeance (From The Ashes)

Line-up:

George Tsalikis – voce
T.W. Durfy – chitarra
Josh Tuckman – tastiere
James Corallo – basso
Joe “Jofu” Cardillo – batteria

Sito ufficiale: www.zandelle.net
Facebook: www.facebook.com/zandelle
Etichetta Pure Steel Records – www.puresteel-records.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *