Slider by IWEBIX

Killus – Ultra Zombies (2016)

Pubblicato il 4/05/2016 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: Ultra Zombies
Autore: Killus
Genere: Industrial / Horror Metal
Anno: 2016
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:475

La redazione è invasa dagli Ultra-zombi, ma dov’è finita la Martina, che di solito si occupa di questo genere? Se la saranno pappata? In attesa di scoprirlo alziamo il volume di questo quarto disco dei Killus, che provengono da uno stato (la Spagna) non propriamente famoso per il loro genere (l’industrial metal) ma che paiono essere – secondo le bio in nostro possesso – dei leader nazionali nel loro campo.
In effetti “Ultra Zombies” è un disco molto carino, influenzato dai nomi più importanti del genere come Marylin Manson, Rob Zombie, Murderdolls e anche dai nostrani Death SS che riesce a mischiare la componente industrial con forti tematiche horror (la copertina, molto vintage e fumettosa, ne è un bell’esempio).
L’universo horror dei Killus non è dominato da creature inimmaginabili alla Lovecraft, ma piuttosto da zombi divertenti e da mostri che non vedono l’ora di farsi spappolare il cervello dalle nostre martellate. I ritmi e le canzoni sono brevi e molto catchy, ideali per saltellare dal vivo (ne sono degni esempi i singoli “Satanachia” e “Ultrazombies”). L’unica song fuori dal coro è la conclusiva e più lunga “The Ghost Under My Bed”, più lenta e più “terrificante”, un bell’esperimento che non fa che confermare la bontà di questo album.
La Art Gates Records ci porta quindi alla scoperta di questa interessante realtà spagnola, pronta a farci vivere divertenti incubi mentre apriamo il frigo per berci una birra.. ah, ecco dov’era finita la Martina. Beh, a dire il vero qui ce n’è solo metà..

Tracklist:

1. The Dead Walkers Invade The Village
2. Ultrazombies
3. Welcome To My Madness
4. White Lines
5. The Witch’s Pact
6. Satanachia
7. Motherfuckingstein
8. Mr. Jack
9. The Last Passenger
10. Crazy Trip On The Road
11. Know Your Enemy
12. 3 Seconds
13. The Ghost Under My Bed

Line-up:

Supersixx: Vocals
Ruk: Guitars & programming
Premutoxx: Bass Nano: Drums

Facebook: https://www.facebook.com/Killusband
Etichetta Art Gates Records – http://www.artgatesrecords.com

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *