Slider by IWEBIX

Rage – The Devil Strikes Again (2016)

Pubblicato il 11/06/2016 da in Nuove uscite | 0 commenti

Titolo: The Devil Strikes Again
Autore: Rage
Genere: Heavy Metal
Anno: 2016
Voto: 7+

Visualizzazioni post:260

Con ventidue album in studio (e per fortuna ogni tanto fanno un “XIII” o un “21” per aiutarci a tenere il conto), i Rage sono davvero un’istituzione per il metal teutonico e mondiale, purtroppo troppo spesso relegati in un mondo underground a dispetto della loro storia e delle loro potenzialità.
Una delle motivazioni che potrebbero aver penalizzato la band nel corso della lunghissima carriera sta (probabilmente) nel difficile carattere del leader Peter “Peavy” Wagner (tra l’altro sempre molto cordiale con la stampa) che in passato ha avuto diversi screzi con i componenti della sua band. Non si è capito se anche quello dello scorso anno sia stato un litigio o una decisione di comune accordo, fatto sta che il chitarrista Victor Smolski se ne è andato e ha fondato gli Almanac e Peavy ha reclutato Marcos Rodriguez. Già che c’era se ne è andato anche il batterista Andrè Hilgers, sostituito da Vassilios Maniatopoulos. Altri non se ne potevano andare, giacchè la band è composta da tre elementi..
Dopo questo lungo ma doveroso preambolo ecco che i Rage tornano con un titolo che è tutto un programma: “The Devil Strikes Again” e infatti il diavolo Peavy colpisce che è un piacere, con un album al 100% Rage che non mancherà di soddisfare i suoi (fedelissimi) fans.
La titletrack è un’apertura bomba pronta a mietere vittime dal vivo, così come “My Way” (che già conoscevamo da qualche mese). “Back On Track” ricorda molto (troppo?) “Sent By The Devil” ma ha il merito di variare nella seconda parte trasformandosi in uno dei brani più interessanti del lotto. E poi ancora, sempre e solo Rage con il loro inimitabile mix di brutalità e melodia di “War” e della poderosa “Ocean Full Of Tears”.
Fin qui tutto bene, mentre nella seconda parte dell’album si assiste ad un paio di episodi non proprio riuscitissimi (“Deaf, Dumb And Blind” e “Spirits Of The Night”) e alle due canzoni finali un po’ sottotono. Peavy e i suoi nuovi compari hanno optato per mettere a fine album i due brani più lunghi (gli unici oltre i cinque minuti) e dallo stile più oscuro, a tratti orientaleggianti (“The Dark Side Of The Sun”) e difficili da digerire, vista sopratutto l’immediatezza degli altri pezzi.
In conclusione, nonostante i due cambi in line-up Peavy si dimostra ancora una volta coerente con il suo stile e va avanti dritto come un treno in corsa, pronto a piombare nelle nostre orecchie al massimo della velocità e del volume. “The Devil Strikes Again” è un buon prodotto, con qualche ombra ma anche con nuove e devastanti hit. Il Diavolo ha colpito ancora.

Tracklist:

01. The Devil Strikes Again
02. My Way
03. Back On Track
04. The Final Curtain
05. War
06. Ocean Full Of Tears
07. Deaf, Dumb And Blind
08. Spirits Of The Night
09. Times Of Darkness
10. The Dark Side Of The Sun

Line-up:

Peter “Peavy” Wagner – Vocals, Bass
Vassilios “Lucky” Maniatopoulos – Drums
Marcos Rodríguez – Guitars

Sito ufficiale: http://www.rage-official.com
Facebook: https://www.facebook.com/RageOfficialBand
Etichetta Nuclear Blast Records – http://www.nuclearblast.de

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *