Hellscream – Hate Machine (2019)

Titolo: Hate Machine
Autore: Hellscream
Genere: Power Metal
Anno: 2019
Voto: 5.5

Visualizzazioni post:346

E io che pensavo di aver a che fare con una band di giovanotti al primo passo discografico! In realtà, non è che questi Hellscream abbiano prodotto molto di più dato che “Hate Machine” è il loro disco numero due: sicuramente non si può dire che sia un quintetto alle prime esperienze, visto che la band è composta da musicisti decisamente navigati!
Fondati nel 2012 dal cantante Norman Skinner (Imagika, Niviane, Skinner) e dal chitarrista David “Conan” Garcia (Cage, The Three Tremors) arrivano a pubblicare, nel giro di un annetto, il debutto “Made Immortal”: poi un lungo silenzio interrotto solo a febbraio di quest’anno, quando Pure Steel Records ha annunciato di aver messo sotto contratto gli Hellscream, nel frattempo ampliatisi in quintetto con l’approdo nei ranghi di Casey Trask, Alex Pickard e Sean Elg, tutti già militanti nelle altre band in cui suona David Garcia.
Stampato sia in CD che vinile limited (tiratura 300 copie in nero), “Hate Machine” contiene una dozzina di brani di rovente power metal americano che può ricordare una miscela di vecchi Iced Earth, Aska, Cage ed un pizzico di classico heavy metal: pezzi aggressivi e piuttosto veloci dunque, ma non privi di una certa venatura melodica.
“Hate Machine” è un disco potente e d’impatto, sferzato da ritmiche serrate e chitarre poderose su cui si innesta il contributo di Norman Skinner, cantante dall’ampio range – varia dal cantato pulito a vocals stridule e nervose sino a ruggiti accostabili a certe sonorità più moderne – dal timbro e dallo stile sicuramente particolari ma di non facile assimilazione: il primo approccio con le sue vocals è stato decisamente spiazzante e, dopo diversi ascolti, ancora non riesco a digerirle.. possono piacere o non piacere, vie di mezzo non ne vedo, e a me non sono piaciute.
Da rivedere anche il lavoro in studio, con le voci e la batteria che spesso sovrastano gli altri strumenti. Nel complesso i pezzi non sono neanche male, con bordate come “Blood Rite”, “Oubliette”, la furibonda “Hate Machine” ed il singolo apripista “Fire Starter” a ben rappresentare un album tutto grinta e veemenza, ma che non mi ha entusiasmato e che piazzerei tra gli album nella norma: gli Hellscream ci mettono passione e rispetto il loro lavoro ma, onestamente, non sono affatto sicuro che in futuro mi verrà voglia di riascoltare questo “Hate Machine”.

Tracklist:

1. There Will Be Blood
2. Fire Starter
3. Weight Of The World
4. Oubliette
5. Zero Recall
6. Slaves Of The Sand
7. Hate Machine
8. Another Angel Down
9. Payback!
10. Blood Rite
11. Wake The Demon
12. Generation Kill

Line-up:

Norman Skinner – voce
David Garcia – chitarra
Casey Trask – chitarra
Alex Pickard – basso
Sean Elg – batteria

Link:
www.facebook.com/hellscream666
www.puresteel-records.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.