Devilish Impressions – Postmortem Whispering Crows (2019)

Titolo: Postmortem Whispering Crows
Autore: Devilish Impressions
Genere: Black / Death Metal
Anno: 2019
Voto: 8

Visualizzazioni post:123

Nuova uscita discografica, sotto l’ala protettrice dell’etichetta Non Serviam Records, per i polacchi Devilish Impressions, un trio demoniaco, malefico ma dannatamente coinvolgente nato nel 2000 e votato, come suol dirsi, anima e corpo al genere black/death estremo e violento ma, ed è questo ciò che sorprende, sapientemente condito con degli spunti melodici.
Questo nuovo Ep è il naturale successore del fortunatissimo cd del 2017 intitolato “The I” e ne riprende sia le tematiche che le sonorità regalandoci tre autentiche perle di violenza sonora che, prendendo spunto dalle novità introdotte già nel precedente splendido lavoro, traghettano l’ascoltatore in un viaggio epico nell’oscurità e mettono ancora più in risalto il carisma, l’energia, la potenza, la cattiveria e la voglia, come suol dirsi, di “spaccare tutto” e, prendendo spunto da una celebre frase di un pezzo dei mitici Megadeth, di non fare prigionieri (Take no prisoners ndr) .
Siamo dinanzi ad un Ep che, come per i precedenti lavori, trae ispirazione dalla letteratura polacca di chiara matrice romantica, decadente, simbolista, catastrofista ed impressionista. Siamo davanti dunque ad un ottimo lavoro suonato ottimamente e prodotto in maniera magistrale. Speriamo di non dover attendere altri due anni per riascoltare qualcosa da questa talentuosa band e di avere la gioia di vederli dal vivo così da poterci far traghettare in un viaggio allucinante nelle tenebre.

Tracklist:
01 – Dvma
02 – Cingvlvm Diaboli
03 – Interregnvm

Line-up:

Quazarre – voce e chitarra
Isemal – chitarra
Avernatvs – batteria
MT – basso

Links:
www.devilish-impressions.com
www.facebook.com/devilishimpressions

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.