Rex Inferi – Like A Hurricane (2005)

Titolo: Like A Hurricane
Autore: Rex Inferi
Genere: Heavy Metal
Anno: 2005
Voto: 7.5

Visualizzazioni post:311

Se esistesse una griglia di partenza del Gran Premio della NWOIHM, sicuramente i Rex Inferi occuperebbero uno dei primissimi posti, molto vicino alla pole-position.. attivi come trio sin dal 1979 e tra i prime-movers della scena al pari di altre leggende del metallo tricolore quali Sabotage, Vanexa e Death SS, come i marchigiani Gunfire vennero notati e supportati da Paul Chain.
Era il 1986 quando la band di Forlì diede un vero e proprio scossone ai metal kids immettendo sul mercato un mini LP a titolo “The Damage Has Been Done”, diventato subito oggetto di culto per appassionati e ormai introvabile cimelio per collezionisti, contenente quattro tracce di massiccio heavy metal dalle fosche tinte dark che proiettò la band ad un ruolo primario nel contesto metallico di quel periodo.
Si venne a creare una grande attesa attorno alla band capitanata da Maurizio Samori, che rinnovò la formazione e registrò nuovo materiale per un full-length che purtroppo non vide la luce a causa dello scioglimento del gruppo avvenuto poco dopo la fine delle registrazioni. I brani, ormai pronti, rimasero in un cassetto fino alla fine del 2005 quando, grazie all’interessamento delle etichette Andromeda Relix e New LM Records, vennero tolti dall’oblio e stampati su CD ed anche su vinile: “Like A Hurricane” era cosa fatta!
Heavy metal di stampo britannico ancora più potente rispetto all’esordio con oscure atmosfere settantiane danno vita a brani come la veloce e martellante “Angel Of Might”, terremotante opener che mette subito in gran spolvero l’ottima sezione ritmica, a cui fa seguito la più cadenzata ma non meno intensa “Ghost Horse”, salvo poi tornare a premere sull’acceleratore con “Flight To The Sky”. La quarta traccia mantiene fede al suo titolo lasciando tramortiti grazie al massiccio impatto heavy garantito dall’eccellente chitarra di Maurizio e la qualità delle composizioni non cala minimamente nelle ammiccanti e dirette “Welcome To The Slaughter” e “Back From The War”. La strumentale “Murder In Time” è perfetta nel ruolo di brano di chiusura di un album splendido, impreziosito, oltre che dalle ottime prove dei musicisti, dall’enorme apporto delle voci di Chris e Zephyr che donano una marcia in più ai pezzi! Un disco da avere, ultima testimonianza dei clamorosi Rex Inferi, passati nella scena italiana, appunto, come un uragano!!

Tracklist:

1. Angel Of Might
2. Ghost Horse
3. Flight To The Sky
4. Like A Hurricane
5. Welcome To The Slaughter
6. Back From The War
7. Murder In Time

Line-up:

Chris De Rossi – voce
Maurizio Samori – chitarra
Flavio Portolano – basso
Gianni Lorenzini – batteria
Alessandro “Zephyr” Zazzeri – voce su “Welcome To The Slaughter” e “ Back From The War”

2 commenti su “Rex Inferi – Like A Hurricane (2005)”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.